[DOMANDA] Alle prime armi con la saldatura

#1
Ciao ragazzi,
che tipo di saldatore consigliate di utilizzare per saldare semplicemente dei fili elettrici ed eseguire piccole riparazioni?tutto ovviamente rientra in piccoli lavori domestici, niente di più.
Consigliereste pistola o stilo? e con che punta viene meglio?
 

Cibachrome

Utente Attivo
7,633
2,613
Hardware Utente
CPU
Intel core 2 duo E6400
Scheda Madre
Asus p5b deluxe
Hard Disk
Maxtor 320 gb
RAM
1+1 gb ddr-2 800 mhz cl-5
Scheda Video
Nvidia geoforce 7300 LE 512 mb non dedicati
Scheda Audio
Integrata nella motherboard
Monitor
Asus 19"
Alimentatore
550 W
Sistema Operativo
Windows xp pro SP3/Windows 7 Ultimate 64 bit SP1
#2
Salve :)

Manca il budget in euro o quanto max puoi spendere in euro.
 

nemis16

Utente Attivo
157
34
Hardware Utente
CPU
intel i7 5930k (@4.3GHz)
Dissipatore
corsair h100i
Scheda Madre
asus rampage V extreme
Hard Disk
samsung 850 pro 515GB + seagate barracuda 3TB
RAM
16 gb DDR4 kingston Hyper-X predator
Scheda Video
asus strix con grafica Nvidia 970 (overclocked)
Scheda Audio
circuito rog audio onboard (Asus SupremeFX)
Monitor
BenQ RL2455HM
Alimentatore
RM1000 Corsair 80+ gold
Case
cooler master trooper (windowed edition)
Periferiche
webcam logitech C920, OCpanel, kit cooler master devastator (red), nzxt hue strip rgb
Sistema Operativo
windows 10
#6
Mi Piace: Andretti60

Andretti60

Utente Attivo
3,060
1,980
Hardware Utente
#8
Io feci l'industriale indirizzo elettronico (telecomunicazioni, per la precisione) non ho mai avuto bisogno di niente di piu' del saldatore che hai appena postato. Comprai quello piu' economico. Credimi, funzionano tutti uguali. La differenza tra un amatoriale e un professionale e' che quelli professionali sono piu' robusti, raggiungono la temperatura di lavoro piu' velocemente, hanno un sensore per mantenere la temperatura costante, hanno piu' potenza. Un po' come tutti gli strumenti e gli attrezzi che usiamo: nessuno tiene in casa un cacciavite professionale se lo usiamo solo qualche volta solo per stringere una vite :)
 
Mi Piace: Carlo.27

nemis16

Utente Attivo
157
34
Hardware Utente
CPU
intel i7 5930k (@4.3GHz)
Dissipatore
corsair h100i
Scheda Madre
asus rampage V extreme
Hard Disk
samsung 850 pro 515GB + seagate barracuda 3TB
RAM
16 gb DDR4 kingston Hyper-X predator
Scheda Video
asus strix con grafica Nvidia 970 (overclocked)
Scheda Audio
circuito rog audio onboard (Asus SupremeFX)
Monitor
BenQ RL2455HM
Alimentatore
RM1000 Corsair 80+ gold
Case
cooler master trooper (windowed edition)
Periferiche
webcam logitech C920, OCpanel, kit cooler master devastator (red), nzxt hue strip rgb
Sistema Operativo
windows 10
#9
Si, scusate nella domanda non ho specificato che intendevo per la qualità... Buoni, meno buoni...
buoni.. Weller .... meno buoni..tutti gli altri che trovi al brico ma se entri in un negozio di elettronica (e per negozio di elettronica non intendo unieuro, ma di componentistica) riesci a prenderne uno gia a 20 euro che sia buono... basta che abbia una 40ina di watt e va gia bene..la punta non prenderla di rame (alcuni cel'hanno) che si ossida subito e lo devi grattare ad ogni punto..
 
#10
buoni.. Weller .... meno buoni..tutti gli altri che trovi al brico ma se entri in un negozio di elettronica (e per negozio di elettronica non intendo unieuro, ma di componentistica) riesci a prenderne uno gia a 20 euro che sia buono... basta che abbia una 40ina di watt e va gia bene..la punta non prenderla di rame (alcuni cel'hanno) che si ossida subito e lo devi grattare ad ogni punto..
Io feci l'industriale indirizzo elettronico (telecomunicazioni, per la precisione) non ho mai avuto bisogno di niente di piu' del saldatore che hai appena postato. Comprai quello piu' economico. Credimi, funzionano tutti uguali. La differenza tra un amatoriale e un professionale e' che quelli professionali sono piu' robusti, raggiungono la temperatura di lavoro piu' velocemente, hanno un sensore per mantenere la temperatura costante, hanno piu' potenza. Un po' come tutti gli strumenti e gli attrezzi che usiamo: nessuno tiene in casa un cacciavite professionale se lo usiamo solo qualche volta solo per stringere una vite :)
Innanzitutto grazie a entrambi... A me servirebbe solamente per saldare fili elettrici e al massimo qualche componente elettronico... Lavoretti domestici insomma...
Dato che è il mio primo acquisto di saldatori come questi, approfitto della vostra gentilezza e, se non vi creo troppo disturbo, chiedo se potreste indicarmi qualche bel modellino intorno ai 20 euro, e quali punte di ricambio acquistare. Così non ho possibilità di sbagli.
Grazie anticipatamente :)
 

Andretti60

Utente Attivo
3,060
1,980
Hardware Utente
#11
Tieni una spugnetta umida e passaci sopra la punta del saldatore per tenerla pulita. Raffreddera' un po' la punta, quindi aspetta una trentina di secondi prima di usarlo di nuovo. Avrai anche bisogno di un sostegno (che puoi costruirlo da solo), non e' sicuro lasciare uno strumento con quella temperatura "vagante" su una scrivania. Considera anche una solida piattaforma da usare in modo da non rovinare accidentalmente la scrivania (a meno che tu non abbia un tavolo di lavoro). Io usavo una solida tavola di legno alta cinque centimetri a cui avevo avvitato un sostegno di alluminio a forma di L con un buco in cui infilare il saldatore, e alcune gommine sotto per non rovinare la scrivania (e tenere la tavola piu' stabile). Finito il lavoro, rimettevo la tavola nello sgabuzzino.
Sui modelli di saldatore non ti so consigliare, il mio lo comprai agli inizi degli anni settanta, non conosco i modelli attuali. In laboratorio al lavoro usiamo ovviamente modelli professionali.
 
Mi Piace: Carlo.27
#12
Tieni una spugnetta umida e passaci sopra la punta del saldatore per tenerla pulita. Raffreddera' un po' la punta, quindi aspetta una trentina di secondi prima di usarlo di nuovo. Avrai anche bisogno di un sostegno (che puoi costruirlo da solo), non e' sicuro lasciare uno strumento con quella temperatura "vagante" su una scrivania. Considera anche una solida piattaforma da usare in modo da non rovinare accidentalmente la scrivania (a meno che tu non abbia un tavolo di lavoro). Io usavo una solida tavola di legno alta cinque centimetri a cui avevo avvitato un sostegno di alluminio a forma di L con un buco in cui infilare il saldatore, e alcune gommine sotto per non rovinare la scrivania (e tenere la tavola piu' stabile). Finito il lavoro, rimettevo la tavola nello sgabuzzino.
Sui modelli di saldatore non ti so consigliare, il mio lo comprai agli inizi degli anni settanta, non conosco i modelli attuali. In laboratorio al lavoro usiamo ovviamente modelli professionali.
per esempio :

https://www.utensileriaonline.it/ut...lo-elettrico-beta-182060-60w-220mm-p-1865.php

https://www.amazon.it/dp/B0771DBBWZ/?tag=tomsforum-21

https://www.amazon.it/dp/B01IPCA7UC/?tag=tomsforum-21
 

nemis16

Utente Attivo
157
34
Hardware Utente
CPU
intel i7 5930k (@4.3GHz)
Dissipatore
corsair h100i
Scheda Madre
asus rampage V extreme
Hard Disk
samsung 850 pro 515GB + seagate barracuda 3TB
RAM
16 gb DDR4 kingston Hyper-X predator
Scheda Video
asus strix con grafica Nvidia 970 (overclocked)
Scheda Audio
circuito rog audio onboard (Asus SupremeFX)
Monitor
BenQ RL2455HM
Alimentatore
RM1000 Corsair 80+ gold
Case
cooler master trooper (windowed edition)
Periferiche
webcam logitech C920, OCpanel, kit cooler master devastator (red), nzxt hue strip rgb
Sistema Operativo
windows 10
#13
Innanzitutto grazie a entrambi... A me servirebbe solamente per saldare fili elettrici e al massimo qualche componente elettronico... Lavoretti domestici insomma...
Dato che è il mio primo acquisto di saldatori come questi, approfitto della vostra gentilezza e, se non vi creo troppo disturbo, chiedo se potreste indicarmi qualche bel modellino intorno ai 20 euro, e quali punte di ricambio acquistare. Così non ho possibilità di sbagli.
Grazie anticipatamente :)
è difficile dirti i modelli...è come dire "mi serve una punta del trapano da 10 .. mi consigliate una marca?" ...è una di quelle cose che vai a; brico o a una ferramenta e la compri..
ovvio che non può avere una di quelle punte strane per fondere il polistirolo o cose varie....deve avere la classica punta conica che può essere di vari diametri... il più piccolo è come una siringa.. da 0.1 mm e serve per i componenti SMD .. non è il tuo caso... a te basta che non sia enorme e va bene...(ci sono punte che sono grandi quasi quanto un dito...non mi pare il tuo caso)

per quanto riguarda la potenza ..più è potente e prima arriva a temperatura...tutto quì ...
se ne hai uno da 20 watt ci metterà qualche minutino..quello che ho io è un weller termocontrollato da 50 watt e raggiunge 270 gradi in una trentina di secondi da freddo...ma non credo che tu vuoi questo genere di prodotto
 
#14
è difficile dirti i modelli...è come dire "mi serve una punta del trapano da 10 .. mi consigliate una marca?" ...è una di quelle cose che vai a; brico o a una ferramenta e la compri..
ovvio che non può avere una di quelle punte strane per fondere il polistirolo o cose varie....deve avere la classica punta conica che può essere di vari diametri... il più piccolo è come una siringa.. da 0.1 mm e serve per i componenti SMD .. non è il tuo caso... a te basta che non sia enorme e va bene...(ci sono punte che sono grandi quasi quanto un dito...non mi pare il tuo caso)

per quanto riguarda la potenza ..più è potente e prima arriva a temperatura...tutto quì ...
se ne hai uno da 20 watt ci metterà qualche minutino..quello che ho io è un weller termocontrollato da 50 watt e raggiunge 270 gradi in una trentina di secondi da freddo...ma non credo che tu vuoi questo genere di prodotto
A me serve qualcosa adatto a saldare fili elettrici soprattutto... E al massimo qualche riparazione domestica. Che punte sono più adatte secondo te?
 

HSH

Utente Attivo
1,714
178
Hardware Utente
CPU
Intel I5 4670k@4ghz
Scheda Madre
Asrock Z87 Extreme6
Hard Disk
Samsung Evo850+Crucial MX300
RAM
Corsair 8G@1600Mhz
Scheda Video
Ati HD 7950 (R9 280)
Monitor
Asus ML239H
Alimentatore
Enermax Modu 87+ 500W
Case
Thermaltake Chaser MKI
Sistema Operativo
Win10
#15
guarda ho iniziato da poco anche io, sarà un annetto, e ti posso dare un consiglio evita quelle cineserie di kit che hai elencato sopra.
Prendi un buon saldatore su amazon con 2 anni di garanzia e di una marca seria, io ne presi uno cinese ad una fiera informatica per risparmiare e mi è durato 5 saldature.... toccato buttarlo via
Vale la pensa spenderci 10€ in più ma avere una cosa decente.
Il supporto invece uno vale l'altro, anche lo stagno è importante sia di qualità
 
Mi Piace: Andretti60

Discussioni Simili


Entra

Guarda il video live di tomshardwareita su www.twitch.tv