Alimentazione Amplificatore

NeverSurrender

Utente Attivo
289
147
CPU
i7-2600K
Dissipatore
CM Hyper 212X
Scheda Madre
P8Z68-V/GEN3
Hard Disk
Seagate 500 GB
RAM
Corsair Vengeance 1600
Scheda Video
Sapphire RX580
Scheda Audio
Asus Xonar Essence STX II + audio technica ath-ad900x
Monitor
LG E2380
Alimentatore
Seasonic platinum series
Case
Fractal Design Define R6
Sistema Operativo
Win10 - Ubuntu 16.04
Ciao ragazzi, da quando ho cambiato alimentatore del pc ho notato un miglioramento netto della resa sonora in cuffia e ho avuto un'idea, se alimentassi anche l'amplificatore degli speaker con l'alimentatore del pc? Idea stupida oppure valida alternativa?
Come amplificatore ho un Breeze Audio tpa3116 e per ora lo alimento con un alimentatore di un notebook.
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
22,672
7,168
Il miglioramento della resa sonora probabilmente è dovuto alla maggiore capacità e stabilità del nuovo alimentatore con gli inevitabili riflessi di alimentazione sufficiente e costante della scheda madre e quindi anche del circuito audio. Il TPA varia la sua potenza in uscita a seconda dell'alimentazione variabile da 12 a 24V. Un alimentatore da notebook fornisce ampiamente tutta la corrente di cui ha bisogno ed inoltre puoi variare la potenza in uscita, compatibilmente con le casse acustiche di cui disponi, utilizzando un alimentatore da 18 o 24 V per arrivare alla potenza max di 38W su 8 Ohm o 55W su 4 Ohm. Dall'alimentaatore del PC le uniche tensioni disponibili sono quelle standard ATX di cui l'unica utile è la 12V. Non ritengo sia una buona idea....
 
  • Mi piace
Reactions: NeverSurrender

NeverSurrender

Utente Attivo
289
147
CPU
i7-2600K
Dissipatore
CM Hyper 212X
Scheda Madre
P8Z68-V/GEN3
Hard Disk
Seagate 500 GB
RAM
Corsair Vengeance 1600
Scheda Video
Sapphire RX580
Scheda Audio
Asus Xonar Essence STX II + audio technica ath-ad900x
Monitor
LG E2380
Alimentatore
Seasonic platinum series
Case
Fractal Design Define R6
Sistema Operativo
Win10 - Ubuntu 16.04
Sì infatti ho cambiato l'alimentatore con uno con i contro co***oni appunto per la linearità peccato che non si possa alimentare anche l'amplificatore degli speakers, non ha problemi di "quantità" infatti non giro la manopola oltre il 50% perchè anche il segnale arriva preamplificato dalla scheda audio, ma per un fattore appunto di linearità.
Pazienza e grazie mille.
 

h@zzard

Utente Attivo
928
294
Ciao ragazzi, da quando ho cambiato alimentatore del pc ho notato un miglioramento netto della resa sonora in cuffia e ho avuto un'idea, se alimentassi anche l'amplificatore degli speaker con l'alimentatore del pc? Idea stupida oppure valida alternativa?
Come amplificatore ho un Breeze Audio tpa3116 e per ora lo alimento con un alimentatore di un notebook.
Probabilmente l alimentatore che hai ora ha un ripple minore, il cosiddetto "rumore"
In teoria i risultati migliori si ottengono con un alimentatore del tipo lineare non switching (quelli dei pc e notebook). Dico in teoria perché provai a sostituire quello del mio dac con un alimentatore lineare ma non ebbi differenze tangibili . Alcuni audiofili sono convinti che il miglioramento ci sia...ma forse dipende dal tipo di apparecchio audio,non tutti probabilmente ne risentono.
 

NeverSurrender

Utente Attivo
289
147
CPU
i7-2600K
Dissipatore
CM Hyper 212X
Scheda Madre
P8Z68-V/GEN3
Hard Disk
Seagate 500 GB
RAM
Corsair Vengeance 1600
Scheda Video
Sapphire RX580
Scheda Audio
Asus Xonar Essence STX II + audio technica ath-ad900x
Monitor
LG E2380
Alimentatore
Seasonic platinum series
Case
Fractal Design Define R6
Sistema Operativo
Win10 - Ubuntu 16.04
Io sono passato da un alimentatore "cinesata" da 30€ che a volte non erogava nemmeno la potenza necessaria sotto sforzo a un seasonic serie platino e visto che la scheda audio che ho nel mio pc ha l'alimentazione diretta dall'alimentatore e nel mio caso ha anche l'amplificatore integrato per la parte cuffie il risultato l'ho sentito fin da subito con maggiore precisione nel suono, il cambiamento non è stato sottile da confondere con l'effetto psico acustico ma è stato fin troppo marcato.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,209
7,057
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
Hard Disk
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
Scheda Video
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Scheda Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
Alimentatore
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
Sistema Operativo
windows 10 Pro
Io sono passato da un alimentatore "cinesata" da 30€ che a volte non erogava nemmeno la potenza necessaria sotto sforzo a un seasonic serie platino e visto che la scheda audio che ho nel mio pc ha l'alimentazione diretta dall'alimentatore e nel mio caso ha anche l'amplificatore integrato per la parte cuffie il risultato l'ho sentito fin da subito con maggiore precisione nel suono, il cambiamento non è stato sottile da confondere con l'effetto psico acustico ma è stato fin troppo marcato.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
beh quando si dice di usare ali di qualitá lo si fa anche per quello...
Il suono che usciva dalla scheda audio ti fa capire con cosa era alimentato il resto dell'hardware del pc. :sisi:
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento