Aiuto sulla configurazione e sui dubbio

marco.santilli

Utente Attivo
203
12
CPU
i7 3770K
Dissipatore
Corsair Hydro H80
Scheda Madre
Asus P8z77-V Deluxe
Hard Disk
SSD 850 pro - 256Gb
RAM
2x4Gb Corsair Vengeance 2133MHz CL9
Scheda Video
ASUS GTX 1060 Dual
Monitor
Asus MG279Q
Alimentatore
Enermax Revolution87+ - 650W
Case
Thermaltake Kandalf 25cm Fan
Sistema Operativo
WIN10
Cerco di fare un discorso completo per aiutare voi e per trovare una soluzione ottimale per me...
Provengo da un impianto 5.1 logitech z5500

Vi allego anche una foto
01.jpg


ho intenzione di fare anche tutto lo studio nuovo....

dimensioni studio 1,90 x 3,10 m
stanza01.png

02.jpg


lo studio è stretto e lungo...


Inizialmente ero partito sparato per questa configurazione:
- Audioengine A5+
- Audioengine S8
- DAC 24-Bit Audioengine D1

poi stavo ragionando sulle dimensioni delle casse audioengine A5 che sono veramente enormi per una stanza cosi piccolina...
e allo stesso tempo dicevo: se utilizzo un SUB potrei optare per un cono più piccolo per i satelliti frontali...

ho cercato in rete e messo su carta sia le casse grandi che le casse più piccole e vari DAC per il controllo di tutto il sistema

provo ad elencare:

- Audioengine A2+
- Audioengine A5+
- Audioengine S8

- Kanto YU2
- Kanto YU4
- Kanto SUB6

- YAMAHA HS5
- YAMAHA HS7
- YAMAHA HS8S

- DAC 24-Bit Audioengine D1
- Focusrite MOSC0024
- Topping DX3 Pro (anche amplificatore quindi non servirebbe)
- Schiit Fulla 2

aiutatemi voi nel ragionamento.

a me viene in mente come detto sopra... casse più piccole, per avere dimensioni ridotte con un cono più piccolo, spostando le frequenze basse al SUB...

1) Come lo fareste e perchè?...
2) ovviamente potete consigliare anche altre marche
3) passando dal 5.1 al 2.1 perdo il centrale... sentirò le differenze???



Spero di essere stato chiaro...

Ciao e grazie
 
Ultima modifica:

Andretti60

Utente Èlite
3,872
2,608
Bel problema...

Se vuoi rifare lo studio, ha considerato muovere la scrivania lungo la parete corta, contro la finestra? Il suono dei diffusori avrebbe quindi piu' "respiro" invece che sparare direttamente contro una parete che alla fine sarebbe solo a un metro e mezzo di distanza.
Con ordine: e' uno "studio", amatoriale, professionale o semi-pro? Cosa fai, che tipo di musica scolti? Perche' vuoi sostituire un 5.1 (scarso comunque) con un sistema stereo o eventualmente un 2.1?

Mi sembra comunque che hai fatto bene le tue ricerche, i componenti da te elencati sono tutti buoni, purtroppo ho paura che i diffusoru "medi" siano troppo grandi per il tuo ambiente. Io ho risolto il problema usando scatole di cartone, ritagliandole della stessa dimensione dei diffusori che stavo scegliendo (usando cartone preso da altre scatole, tre pareti sono abbastanza per avere una idea, unite con nastro da pacchi), cosi' ho avuto una idea chiara dello spazio che avrebbero occupato (e come sarebbe stato il risultato finale) facendo anche contenta la moglie (era l'impianto del salotto).
 
  • Mi piace
Reactions: Moffetta88

marco.santilli

Utente Attivo
203
12
CPU
i7 3770K
Dissipatore
Corsair Hydro H80
Scheda Madre
Asus P8z77-V Deluxe
Hard Disk
SSD 850 pro - 256Gb
RAM
2x4Gb Corsair Vengeance 2133MHz CL9
Scheda Video
ASUS GTX 1060 Dual
Monitor
Asus MG279Q
Alimentatore
Enermax Revolution87+ - 650W
Case
Thermaltake Kandalf 25cm Fan
Sistema Operativo
WIN10
Bel problema...

Se vuoi rifare lo studio, ha considerato muovere la scrivania lungo la parete corta, contro la finestra? Il suono dei diffusori avrebbe quindi piu' "respiro" invece che sparare direttamente contro una parete che alla fine sarebbe solo a un metro e mezzo di distanza.
Con ordine: e' uno "studio", amatoriale, professionale o semi-pro? Cosa fai, che tipo di musica scolti? Perche' vuoi sostituire un 5.1 (scarso comunque) con un sistema stereo o eventualmente un 2.1?

Mi sembra comunque che hai fatto bene le tue ricerche, i componenti da te elencati sono tutti buoni, purtroppo ho paura che i diffusoru "medi" siano troppo grandi per il tuo ambiente. Io ho risolto il problema usando scatole di cartone, ritagliandole della stessa dimensione dei diffusori che stavo scegliendo (usando cartone preso da altre scatole, tre pareti sono abbastanza per avere una idea, unite con nastro da pacchi), cosi' ho avuto una idea chiara dello spazio che avrebbero occupato (e come sarebbe stato il risultato finale) facendo anche contenta la moglie (era l'impianto del salotto).

intanto grazie per avermi risposto...

POSTAZIONE: penso di restare li o al massimo 20-30 cm verso il centro della stampa perchè vorrei mettere il case sopra al tavolo..
voglio fare un unico piano di lavoro che corre lungo tutta la parete, quindi piano di appoggio unico da 3,10 metri

USO: ascolto musica normale, e poco gaming.. sorgente--> mp3, spoty, film, youtube
onestamente hanno sempre fatto il loro lavoro le z5500, però cambiando vorrei passare sicuramente in meglio.

SISTEMA: cambio il sistema perchè facendo lo studio nuovo vorrei appendere le casse in alto, e le logitech z5500 sono "sfigate" per stare in alto perchè sono da appoggio su scrivania, altrimenti li avrei tenute

2.1/5.1 --> sicuro mi piace il SUB.... le 5.1 le senti un pò sul gaming e sui film.... ma al 90% lo uso per musica quindi pensavo di passare al 2.1

SCATOLONE: ottima come idea per controllare gli ingombri... momentaneamente l'ho fatto con il cm e sicuramente la fascia con i coni + grandi, sono veramente enormi...

ho queste casse che uso in giardino per feste tra amici
SR club 150 e sono --> Dimensioni: 250 x 390 x H320mm
praticamente quasi come la fascia alta che ho pubblicato...e sono veramente immense in una stanza cosi
123456.png



dovrei aver risposto a tutto e aiutato ancora di più per i dettagli..

grazieeeeee
 

Andretti60

Utente Èlite
3,872
2,608
Appendere le casse in alto è un problema in quanto i tweeter dovrebbero stare all’altezza delle orecchie. Ti assicuro, è una sistemazione che provai anche io e i risultati furono terribili, il suono che pare venire dal cielo è insopportabile. Inoltre la distanza tra le casse dovrebbe essere circa la stessa distanza tra le casse e L’ascoltatore (una sorta di triangolo equilatero). Purtroppo tu hai tre monitor, se metti i diffusori ai lati sarebbero troppo lontani. Mi sa che devi fare qualche prova e vedere tu come ti trovi meglio. Io li metterei appena sopra i monitor, cercando di tenere i monitor il più basso possibile (che vuole dire la cima del monitor ad altezza degli occhi).
 

marco.santilli

Utente Attivo
203
12
CPU
i7 3770K
Dissipatore
Corsair Hydro H80
Scheda Madre
Asus P8z77-V Deluxe
Hard Disk
SSD 850 pro - 256Gb
RAM
2x4Gb Corsair Vengeance 2133MHz CL9
Scheda Video
ASUS GTX 1060 Dual
Monitor
Asus MG279Q
Alimentatore
Enermax Revolution87+ - 650W
Case
Thermaltake Kandalf 25cm Fan
Sistema Operativo
WIN10
Appendere le casse in alto è un problema in quanto i tweeter dovrebbero stare all’altezza delle orecchie. Ti assicuro, è una sistemazione che provai anche io e i risultati furono terribili, il suono che pare venire dal cielo è insopportabile. Inoltre la distanza tra le casse dovrebbe essere circa la stessa distanza tra le casse e L’ascoltatore (una sorta di triangolo equilatero). Purtroppo tu hai tre monitor, se metti i diffusori ai lati sarebbero troppo lontani. Mi sa che devi fare qualche prova e vedere tu come ti trovi meglio. Io li metterei appena sopra i monitor, cercando di tenere i monitor il più basso possibile (che vuole dire la cima del monitor ad altezza degli occhi).
si si si al 100%...
volevo metterli proprio a sfiorare i monitor...
per avere il tavolo pulito, volevo mettere i 3 monitor su piedistallo a 3 braccetti, e cercavo un sistema per attaccare alla struttura anche le casse....

triangolo equilatero --> non ci sono problemi.... perchè mettendoli sopra posso spaziare lateralmente e creare tale giometria...

verticale/orizzontale --> per occupare meno spazio, pensavo di metterlo orizzontale sopra al monitor, ma ho letto che è sconsigliato, meglio sempre far lavorare le casse in verticali, non so se è vero...

che soluzioni di casse mi consiglieresti????
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento