DOMANDA Aiuto per tastiera meccanica 65% ISO-IT

TheLegion

Nuovo Utente
9
3
Ciao a tutti!

Da poco mi sono appassionato al mondo delle tastiere meccaniche, e sono rimasto - come molti suppongo - sorpreso dalla profondità che c'è sono dietro a questa nicchia del tech!
Il mio problema principale è che cerco una tastiera compatta (65%) con ISO-IT...praticamente come cercare un ago in un pagliaio mi è sembrato di capire fin'ora 😅

Mi sono informato per un po' e ho qualche dubbio, che spero mi aiuterete a sviscerare 😊

I mie punti fissi sarebbero questi:
1) ISO-IT: lo so che sembra una richiesta un po' assurda ma io durante la settimana mi reco comunque in ufficio 1/2 giorni anche in questo periodo e lì devo lavorare con la tastiera che trovo, cioè una classica wireless per il mac e non potrei portarmi la mia. Vorrei quindi evitare di switchare in continuazione tra due layout diversi.
2) Compatibilità Mac: purtroppo lavoro solo e solamente con esso e quindi vorrei che la tastiera avesse questa possibilità
3) Compattezza: lavoro tantissimo con il mouse (non sono un programmatore però) e quindi il form-factor 65% mi è parso quello migliore per le mie esigenze

Ora, ho visto la tastiera Tada68 che come estetica, forma e compattezza è esattamente quella che cercherei. Però ovviamente non la trovo con ISO-IT 😔

Ho letto che però è programmabile e quindi vorrei sapere da qualcuno più esperto di me se:
- è una buona tastiera
- comprandola con layout ISO (de, uk, ecc) potrò successivamente programmarla per il layout ISO-IT con il firmware QMK
- è possibile montarvi dei keycaps DSA (esteticamente mi fanno impazzire, ovviamente non è la priorità ma se ne ho la possibilità li preferirei) e se si trovano quelli per completare il layout ISO-IT da qualche parte

Ecco, queste sono le domande principali. Mi rendo conto che non sono facili da rispondere e chiedo scusa se il post è tanto lungo, ma ho un sacco di domande e non ho trovato altra soluzione se non chiederle. Ringrazio anticipatamente chiunque avrà la pazienza di rispondermi! 😅
 

alan0ford

Utente Attivo
611
253
In realtà le risposte sono abbastanza semplici... (la risposta corta è che spendi un botto).

Non c'è bisogno di riprogrammare nulla, è l'impostazione dell'OS che cambia il layout dei caratteri di una tastiera (detto male, la tastiera invia al PC la posizione del tasto).

Qualsiasi ISO quindi può diventare ISO-IT sostituendo i keycap (tra le tastiere di qualità trovi qualche ISO-DE e ISO-UK); ma nessun ANSI può diventare un ISO (e viceversa), cambia proprio il layout fisico (tasto Enter, tasto ><, tasto ù).

DSA con keyset International li vende Signature Plastics (PimpMyKeyboard) dagli USA, guarda i Granite costano un bel po', ma per ora almeno le spese sono ancora gratuite.

Come 65% ISO di qualità la Leopold FC660.
 
Ultima modifica:

TheLegion

Nuovo Utente
9
3
Ciao Alan0ford, grazie mille per la risposta!

Quindi se ho capito bene, prendendo la tastiera che mi hai suggerito - molto bella tra l'altro, grazie! - con un qualsiasi layout ISO potrò poi usarla con ISO-IT nel momento in cui la collegherò al pc o mac che sia, selezionandolo direttamente da lì. Ho capito correttamente?

Se volessi sostituire i keycaps invece - tenendo conto di tutto - dovrei selezionare il kit international + apple kit + ISO Enter + common kit per un totale di 180$ ... capisco ora perché hai scritto che si spende un botto ... mannaggia ... ci sono per caso alternative DSA con un prezzo minore? 😬

Posso inoltre chiederti se hai un sito da suggerirmi dove prendere la Leopold FC660 M? Perché googlando la trovo solo out-of-stock ...

Grazie ancora!
 

alan0ford

Utente Attivo
611
253
Alla prima domanda sì (pensavo di averlo già scritto chiaramente), ovviamente se non cambi i keycaps la tastiera non scrive il carattere che c'è sul tasto ma quello che ci sarebbe nel layout che hai impostato (sono tutte prove che puoi fare anche tu già da adesso).

(do per scontato che tu sappia che comunque è possibile scrivere i nostri caratteri accentati anche con ANSI o ISO-UK, semplicemente premendo più tasti - c'è una guida in evidenza - ma tu hai esplicitamente scritto che non vuoi switchare tra due layout diversi).

Sui keyset non ci ho guardato, ma ad occhio direi di sì (bisogna controllare con il layout fisico della tastiera che decidi di comprare che vengano coperti tutti i tasti), un'idea della cifra te la sei fatta.

Le alternative DSA che conosco sono i Retro Beige di Kprepublic (negozio su Aliexpress o diretto), ma il set international è un po' sminchiato (sono cinesi), per coprire tutti i layout possibili hanno fatto qualche mischione con altre lingue. Qualitativamente sono passabili, sono quelli del mio tastierino:

Riguardo la Leopold, i siti europei sono sempre gli stessi... CandyKeys, The Keyboard Company, Mechanical Keyboards, CCL Computers , mykeyboard.eu ...
 
Ultima modifica:

TheLegion

Nuovo Utente
9
3
Sìsì eri stato chiaro ma ho voluto essere sicuro al 100%, porta pazienza.

Sono consapevole che posso scrivere i caratteri accentati anche con ansi e altri iso, ma proprio per una questione di continuo cambio di tastiera volevo evitare di impelagarmi su questa cosa.

Guardo subito i keyset che mi hai consigliato! Se il rapporto qualità-prezzo è buono, posso tranquillamente evitare quelli di qualità più alta per il momento.

Grazie ancora per tutto e per la disponibilità! Diversi dei siti che mi hai girato non li conoscevo e ne ho già trovato uno dove è disponibile! 😁
 
  • Mi piace
Reactions: alan0ford

alan0ford

Utente Attivo
611
253
Sì esatto... È la scelta più importante da fare.

Se hai già avuto modo di usare meccaniche (ma dalla tua intro direi di no) sai quello che stai facendo; altrimenti la maggior parte delle persone è convinta che ci sia un colore consigliato per ogni uso (ma non è propriamente così).

Gli switch vanno provati personalmente, e possibilmente per qualche giorno.
 

TheLegion

Nuovo Utente
9
3
Ah ok, sì ... purtroppo non ho nessun conoscente/amico che ha una tastiera meccanica quindi non saprei come fare per provarli di persona...

Di base mi ero già fatto un'idea leggendo online, guardando (e ascoltando) video review e così via e mi sarei orientato verso dei brown tendenzialmente, che mi pare di capire siano la via di mezzo tra tutti ..

Guardando tra i siti che mi hai consigliato però, l'unico modello disponibile di Leopold fc660m ha i Cherry MX Red che mi pare di capire siano più silenziosi e più adatti per il gaming (che a me non interessa per questa tastiera) oppure i Cherry MX Blue che invece sono molto più rumorosi e "pesanti"? tutto il resto è sempre out-of-stock ... mi sa che non ho molte alternative ... dovrò scegliere tra uno dei due :(
 
Ultima modifica:

alan0ford

Utente Attivo
611
253
Dai un'occhiata alla Varmilo Miya69-Mac (costicchia, ma puoi personalizzarla e acquistarla sul loro sito).

Diversamente puoi allargarti alle TKL.

Non farei mai compromessi su switch di cui non sono convinto, almeno su tastiere di fascia alta come quelle che stai guardando.
 

TheLegion

Nuovo Utente
9
3
Sì certo, capisco.

La varmilo avevo già provato a configurarla ma appunto, esteticamente non mi aveva preso molto anche se comunque ho letto che è un'ottima tastiera. Avevo il dubbio inoltre per i costi della dogana. Avevo letto qui sul forum che qualcuno suggeriva di scrivere direttamente alla Varmilo ma poi un ragazzo che l'aveva fatto aveva comunque pagato quasi 50€ di dogana.

Tu sai se anche su essa si può eventualmente montare un keyset DSA? O comunque, come posso fare per capire se un keyset è compatibile?

Grazie!
 

alan0ford

Utente Attivo
611
253
Se cerchi "varmilo Fr4gZ0n3" (non posso linkare direttamente un altro forum) trovi l'esperienza di un utente, con tanto di foto e prezzi (dogana compresa), della MiyaPro.

Per la compatibilità generale è sufficiente lo stem MX (quello a croce). Poi ci sono switch / stabilizzatori che possono avere una conformazione particolare per cui un determinato keycap va ad urtare prima del fine corsa, ma i DSA (essendo più bassi e larghi) di norma vanno bene con tutto.
 

TheLegion

Nuovo Utente
9
3
Ho letto ora l'esperienza dell'utente che mi dicevi grazie mille!

Ora mi resta solo il dubbio sugli switch, che proverò a sviscerare leggendo/guardando altro materiale online..
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento