AIUTO per problema giunzione cavi HDMI

Dekelkàn

Nuovo Utente
Buonasera a tutti.

Chiedo gentilmente aiuto per il seguente problema: dovendo collegare un computer a un monitor con risoluzione 1080p a 20 metri di distanza succede che ad ogni avvio del PC compaiano sullo schermo delle linee orizzontali intermittenti verdi oppure rosse. Il fatto curioso è che disconnettendo e riconnettendo il cavo HDMI a computer acceso i disturbi se ne vanno completamente, ma soltanto fino al successivo avvio del sistema. Un altro metodo con cui si risolve il problema è quello di modificare la frequenza di aggiornamento del monitor: se ad esempio passo da 59 Hz a 50 Hz i disturbi scompaiono, ma come al solito soltanto fino alla futura accensione del PC.

Un altro particolare è che con un cavo HDMI da 15 metri non esiste alcun problema; se invece uso un adattatore femmina-femmina da pochi euro per congiungere uno spezzone di cavo da 5 metri (e arrivare quindi ai 20 m desiderati) si presenta il suddetto problema.
Oggi ho provato con un cavo da 20 metri e il problema si è ripresentato.

Il mio obbiettivo è quello di congiungere due spezzoni di cavo da 15 più 5 metri o, soltanto al limite, un unico cavo da 20 m senza dover intervenire come sopra descritto ad ogni avvio.

Quale può essere la causa del problema? Al momento sto pensando di acquistare un ripetitore di segnale femmina-femmina simile al seguente (https://www.amazon.it/gp/product/B009117JP8/?tag=tomsforum-21) ma non ho idea se possa risolvere il problema. L’unica cosa che credo di aver capito è che c’è di mezzo la frequenza di aggiornamento del monitor.

Spero in un vostro aiuto perché è da un pezzo che cerco di venire a capo di codesta rogna, ma ancora sono in alto mare. Sto diventando pazzo.

Ringrazio in anticipo
 
Ultima modifica:

Ottoore

Utente Èlite
15,401
7,125
Hardware Utente
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Gtx 1060
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Varmilo Va87m + Razer DA
Internet
Vdsl 200 Mbps
Sistema Operativo
Windows 7 64 bit
C'è di mezzo la frequenza di aggiornamento perché all' aumentare della frequenza aumenta la banda richiesta per il collegamento. Stesso discorso se aumentassi la risoluzione. I cavi molto lunghi soffrono di decadimento della banda, ovviamente più di quelli corti, se non opportunamente schermati.

20m è al limite per un collegamento su rame di quella portata: solitamente per quelle distanze si usano cavi in fibra ottica. Come vedi questo cavo è pensato per il 4k a 18gbps, nel tuo caso serve molta meno banda.
Prova con il ripetitore che hai visto, lo scopo è proprio quello che ti sei prefissato. COn un collegamento 1080p@60hz dovrebbe essere sufficiente. Mi spiace non poterti dare la risposta definitiva ma con i cavi hdmi e le distanze ( non parliamo del 4k, un dramma) è un terno al lotto.
Una precisazione: con il ripetitore che hai selezionato dal pc all' input devi collegare il cavo più corto, quello da 5m, mentre quello da 15m è in uscita.
 
Ultima modifica:

quizface

Utente Èlite
7,262
1,998
Hardware Utente
Buonasera a tutti.

Chiedo gentilmente aiuto per il seguente problema: dovendo collegare un computer a un monitor con risoluzione 1080p a 20 metri di distanza succede che ad ogni avvio del PC compaiano sullo schermo delle linee orizzontali intermittenti verdi oppure rosse. Il fatto curioso è che disconnettendo e riconnettendo il cavo HDMI a computer acceso i disturbi se ne vanno completamente, ma soltanto fino al successivo avvio del sistema. Un altro metodo con cui si risolve il problema è quello di modificare la frequenza di aggiornamento del monitor: se ad esempio passo da 59 Hz a 50 Hz i disturbi scompaiono, ma come al solito soltanto fino alla futura accensione del PC.

Un altro particolare è che con un cavo HDMI da 15 metri non esiste alcun problema; se invece uso un adattatore femmina-femmina da pochi euro per congiungere uno spezzone di cavo da 5 metri (e arrivare quindi ai 20 m desiderati) si presenta il suddetto problema.
Oggi ho provato con un cavo da 20 metri e il problema si è ripresentato.

Il mio obbiettivo è quello di congiungere due spezzoni di cavo da 15 più 5 metri o, soltanto al limite, un unico cavo da 20 m senza dover intervenire come sopra descritto ad ogni avvio.

Quale può essere la causa del problema? Al momento sto pensando di acquistare un ripetitore di segnale femmina-femmina simile al seguente (https://www.amazon.it/gp/product/B009117JP8/?tag=tomsforum-21) ma non ho idea se possa risolvere il problema. L’unica cosa che credo di aver capito è che c’è di mezzo la frequenza di aggiornamento del monitor.

Spero in un vostro aiuto perché è da un pezzo che cerco di venire a capo di codesta rogna, ma ancora sono in alto mare. Sto diventando pazzo.

Ringrazio in anticipo
Forse per collegamenti così lunghi e' preferibile un convertitore ethernet

https://www.amazon.it/dp/B01LYTNYDR/?tag=tomsforum-21

https://www.amazon.it/dp/B00N2MGIIG/?tag=tomsforum-21
 

Dekelkàn

Nuovo Utente
Ti ringrazio molto per la replica.
Una precisazione: con il ripetitore che hai selezionato dal pc all' input devi collegare il cavo più corto, quello da 5m, mentre quello da 15m è in uscita.
Caspita perché? Gentilmente potresti chiarire? Ho appena ordinato un ripetitore simile (questo: https://www.amazon.it/gp/product/B07B2CWY98/?tag=tomsforum-21) ma ho assolutamente bisogno che il cavo in uscita dal PC sia quello da 15m. Questo perché il tratto finale, da 5 metri, passa dentro agli snodi di un braccio articolato dotato di stativo per cui potrei avere bisogno di spostarlo senza tirar fuori tutto il cavo dalla canalina. Al limite potrei optare per una soluzione del tipo 10 m più 10 m.

Per il resto non sapevo dei cavi HDMI in fibra ottica. Costano, però ce ne sono di “normali” anche più costosi.

Un ultimo appunto:
Stesso discorso se aumentassi la risoluzione.
No, cambiando la risoluzione il problema persiste. Soltanto modificando la frequenza di aggiornamento (non importa se in più o in meno) il disturbo cessa.
 

Ottoore

Utente Èlite
15,401
7,125
Hardware Utente
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Gtx 1060
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Varmilo Va87m + Razer DA
Internet
Vdsl 200 Mbps
Sistema Operativo
Windows 7 64 bit
Caspita perché? Gentilmente potresti chiarire? Ho appena ordinato un ripetitore simile (questo: https://www.amazon.it/gp/product/B07B2CWY98/?tag=tomsforum-21) ma ho assolutamente bisogno che il cavo in uscita dal PC sia quello da 15m. Questo perché il tratto finale, da 5 metri, passa dentro agli snodi di un braccio articolato dotato di stativo per cui potrei avere bisogno di spostarlo senza tirar fuori tutto il cavo dalla canalina. Al limite potrei optare per una soluzione del tipo 10 m più 10 m.
È un discorso di pura logica, non escludo che funzioni anche al contrario. Questi 2 ripetitori rispetto a quelli di questo tipo sono passivi e di conseguenza dipendono dall' alimentazione della 5v presente nel pinout di una porta hdmi. Mettere prima il cavo di 5m, quello più corto, dà sicuramente più stabilità ( in termini di funzionamento) al ripetitore.
Comunque prova.

No, cambiando la risoluzione il problema persiste. Soltanto modificando la frequenza di aggiornamento (non importa se in più o in meno) il disturbo cessa.
Come in più? Hai detto entro i 1080p60hz.
Il fatto che sia instabile anche a risoluzioni inferiori non è sintomo della dipendenza dalla frequenza di aggiornamento. Se tu provassi a 2160p@30hz avresti i medesimi problemi e sono convinto che, a risoluzioni particolarmente basse, non darebbe mai black screen a 60hz.
È la banda totale che fa la differenza.
 

Dekelkàn

Nuovo Utente
Forse per collegamenti così lunghi e' preferibile un convertitore ethernet
Guarda, tempo fa avevo acquistato questo: https://www.amazon.it/dp/B01EK8GWPY/?tag=tomsforum-21 . Costava più di 100 euro e come puoi vedere utilizza doppio ingresso e uscita per cavi di rete in modo da poterci agganciare sia il monitor (via HDMI) sia mouse tastiera e tocco (via USB). Ebbene non immagini il disastro una volta collegato il tutto: l’immagine era davvero molto disturbata senza che ci si potesse far niente, mentre nessuna delle periferiche USB funzionava...

Ho contattato l’assistenza Startech ma non sono stati assolutamente in grado di aiutarmi, anche perché la comunicazione era un po’ difficoltosa…

Per fortuna avendolo acquistato su Amazon (sempre dalla parte del cliente) ho potuto restituirlo.

Da quella volta non ho più avuto il coraggio di acquistare alcun estensore di quel tipo.

Come dicevo è un pezzo che vado avanti con questa storia e sto diventando pazzo.
Post automaticamente unito:

Come in più? Hai detto entro i 1080p60hz.
Chiedo scusa, come dici tu il massimo è 60Hz. Per la precisione 59 Hz è la frequenza massima accettata.

Per il discorso della diversa lunghezza dei cavi verdò che cosa succede quando arriva il ripetitore. Vi aggiornerò sicuramente.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Ottoore

Dekelkàn

Nuovo Utente
Buongiorno a tutti.

Il ripetitore del marchio VanDeSaiL, segnalato sopra, è appena arrivato.

Ebbene dopo aver collegato il tutto con una certa ansia ho avviato il computer e… tutto funziona a meraviglia! Ho provato a riavviare il PC, poi a spegnerlo e riaccenderlo e non compare più alcun disturbo, l’immagine è pulitissima. Il cavo in uscita dal PC è quello da 15 metri per cui direi che il problema è risolto al 100%. :luxhello:

Grazie per l’assistenza!
 
  • Mi piace
Reactions: Ottoore

Entra

oppure Accedi utilizzando