Aiuto! cambiare scheda video su Acer Aspire 5741g

tulkas85

Utente Attivo
62
18
salve ho questo Acer aspire 5741g con scheda video nvidia geforce gt 320m .

Da qualche settimana ha cominciato a dare difetti di video (righe improvvise, glitch, schermi neri) e poi schermata blu con conseguente riavvio.

L'errore è causato dal driver nvidia Nvlddmkm.sys

ho seguito varie procedure su internet, ho aggiornato i driver, ripristinato il sistema operativo, ma il problema persiste.

Praticamente ora posso usare il pc soltanto se non installo i driver e lascio lo schermo in default alla risoluzione base di 1024x860??

A questo punto penso sia un problema hardware, ma ho paura che il chip grafico sia integrato, in tal caso sarebbe possibile sostituirlo ? se si come ? (ho già qualche esperienza nel disassemblare portatili, cambiare la pasta termica ecc... )
 

Descanzo

Utente Attivo
831
77
CPU
Intel(R) Core(TM) i7-4770K CPU @ 3.50 GHz + 412 s
Scheda Madre
ASRocket z87M Extreme 4
Hard Disk
Samsung 840 PRO 128 gb+500 Gb Seagate+1 tb Seagate
RAM
Skill Ares 2 x 4 gb DDR3 1600 Mhz PC3 -12800 - CL9
Scheda Video
Ati Saphira 6870 1 gb Gddr5 Pci-E Dl-Dvi-I+Sl-Dvi-D / Hdmi / Dp Lite
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Philips 24 pollici Monitor/TV 1920x1800 1080p Full HD
Alimentatore
600 Watt Corsair cx600 V2
Case
Aerocool Strike X GT Devil Red + Fan Controller Lamptron FC5 V2 Fan + 3 ventole 120 mm + 2 140 mm
Sistema Operativo
Windows 7 Home Premium 64 Bit
salve ho questo Acer aspire 5741g con scheda video nvidia geforce gt 320m .

Da qualche settimana ha cominciato a dare difetti di video (righe improvvise, glitch, schermi neri) e poi schermata blu con conseguente riavvio.

L'errore è causato dal driver nvidia Nvlddmkm.sys

ho seguito varie procedure su internet, ho aggiornato i driver, ripristinato il sistema operativo, ma il problema persiste.

Praticamente ora posso usare il pc soltanto se non installo i driver e lascio lo schermo in default alla risoluzione base di 1024x860??

A questo punto penso sia un problema hardware, ma ho paura che il chip grafico sia integrato, in tal caso sarebbe possibile sostituirlo ? se si come ? (ho già qualche esperienza nel disassemblare portatili, cambiare la pasta termica ecc... )
la scheda video è direttamente saldata sulla scheda madre, che io sappia non è possibile cambiarla, o al massimo dovrai seguire sicuramente procedere rischiose. Il mio consiglio è quello di tirare avanti il più possibile, meglio averlo a quelle risoluzioni che rotto :asd:
 

tulkas85

Utente Attivo
62
18
si infatti è quello che sto facendo al momento... onestamente non me la sento di rischiare di mettere la scheda madre nel forno.
Se proprio è l'unica soluzione cercherò di tirare avanti il piu' possibile.

Ma che voi sappiate, c'è gente che riesce a sostituire i chip grafici integrati sulle schede madri ?
 

dirklive

Utente Èlite
2,531
883
Hard Disk
troppi
perché pensare di sostituire il chp grafico? un laboratorio specializzato fa un rework professionale con reballing wga e il problema si risolve definitivamente, è noto che è riconducibile alla spaccatura-dissaldatura palline stagno wga. Io solitamente faccio un intervento casalingo, smonto la main isolo bene le parti in plastica e con una pistola termica scaldo il chip video a 350 gradi circa per 30 secondi, dopodichè rimetto l pasta termica e riavvio nella maggioranza dei casi funziona.
 
  • Mi piace
Reactions: gronag

Alberto2013

Utente Attivo
186
10
si infatti è quello che sto facendo al momento... onestamente non me la sento di rischiare di mettere la scheda madre nel forno.
Se proprio è l'unica soluzione cercherò di tirare avanti il piu' possibile.

Ma che voi sappiate, c'è gente che riesce a sostituire i chip grafici integrati sulle schede madri ?
Se non sbaglio si può usare anche un phoon puntato al max sul chip grafico per alcuni minuti....
 

dirklive

Utente Èlite
2,531
883
Hard Disk
troppi
il phon è poco indicato in quanto non raggiunge in breve tempo le temperature desiderate, in pratica si deve quasi arrivare al punto di fusione dello stagno.
 

Alberto2013

Utente Attivo
186
10
il phon è poco indicato in quanto non raggiunge in breve tempo le temperature desiderate, in pratica si deve quasi arrivare al punto di fusione dello stagno.
Avevo letto che bisognava tenerlo al massimo della potenza per alcuni minuti o 10 o di + nn ricordo di preciso, cmq ki l'ha provato ha detto che andava bene anche questo metodo. Poi io personalmente nn ho provato ne uno ne l'altro.
 
Ultima modifica:

dirklive

Utente Èlite
2,531
883
Hard Disk
troppi
guarda, smonti la mobo, togli processore e isoli il soket affinché non deformi, usa carta stagnola abbondante, da venti ai trenta secondi dai 350 ai 400 gradi movimenti circolari vicino al chip, rimonti tutto, metti i pad termici e la pasta e riaccendi non prima di aver lasciato raffreddare la giostra per 15 20 minuti, in pratica è come fare un reflow alla ps3 fat.
 

tulkas85

Utente Attivo
62
18
guarda, smonti la mobo, togli processore e isoli il soket affinché non deformi, usa carta stagnola abbondante, da venti ai trenta secondi dai 350 ai 400 gradi movimenti circolari vicino al chip, rimonti tutto, metti i pad termici e la pasta e riaccendi non prima di aver lasciato raffreddare la giostra per 15 20 minuti, in pratica è come fare un reflow alla ps3 fat.
non ho capito cosa intendi quando dici :
da venti ai trenta secondi dai 350 ai 400 gradi movimenti circolari vicino al chip
 

dirklive

Utente Èlite
2,531
883
Hard Disk
troppi
vuole dire che setti la pistola termica dai 350 ai 400 gradi e poi ad una distanza di 5/6 centimetri dal chip esegui rapidi movimenti circolari con la pistola per non concentrare il calore tutto in un punto.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento