aggiornamento bios asus Z97 extreme 6

lollos

Utente Attivo
ciao a tutti
mi sono reso conto di avere un bios uefi obsoleto... versione 1.70 , oggi smanettando con l'app asrock mi dava disponibile il 2.7, vale la pena fare l'upgrade? puo creare problemi (so come installare il bios ma nn so se questa versione puo bloccarmi la macchina)? ci sono significativi miglioramenti? grazie per le risposte.
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,198
8,557
Hardware Utente
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
Hard Disk
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
Scheda Video
nVidia GT 1030
Scheda Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
Alimentatore
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64
ciao a tutti
mi sono reso conto di avere un bios uefi obsoleto... versione 1.70 , oggi smanettando con l'app asrock mi dava disponibile il 2.7, vale la pena fare l'upgrade? puo creare problemi (so come installare il bios ma nn so se questa versione puo bloccarmi la macchina)? ci sono significativi miglioramenti? grazie per le risposte.
La regola è: se il pc funziona bene, aggiornare il bios non è necessario. L'aggiornamento è consigliabile solo in questi casi:
- la piattaforma hardware è molto recente, e i nuovi bios che vengono via via rilasciati migliorano le prestazioni, la compatibilità e l'affidabilità. È questo il caso, per esempio, della piattaforma AMD AM4 (processori Ryzen), che ha debuttato la scorsa primavera, è stata oggetto di migliorie lungo tutta l'estate, e ancora adesso è in fase di messa a punto.
- si intende sostituire il processore con un modello nuovo, riconosciuto dalla scheda madre solo a partire da una versione del bios successiva a quella installata. In questo caso aggiornare non è solo consigliabile, è obbligatorio.
- si riscontrano problemi di affidabilità e/o di compatibilità riguardo alcuni componenti, in particolare la memoria ram. Molti problemi di questo tipo sono risolti da nuove versioni del bios, e questo discorso ricade parzialmente nel primo punto.
Se il pc funziona regolarmente, e la propria situazione non ricade in alcuno dei punti descritti, si può evitare di aggiornare il bios. Tieni conto che il bios è un programma residente direttamente sulla scheda madre, è cruciale per il corretto funzionamento della scheda e di tutto il pc, e andare a toccarlo è sempre un'operazione delicata, da evitare se possibile. ;) ;) :)
 
  • Mi piace
Reactions: lollos

Entra

oppure Accedi utilizzando