Adsl, Telecom denunciata alla Commissione europea

Duka

Utente Attivo
Da un articolo preso da repubblica.it:

Esposto dell'Associazione Anti Digital Divide all'Antitrust di Bruxelles
"In Italia si paga troppo e la copertura è carente. Multa da 200 milioni di euro"
Adsl, Telecom denunciata
alla Commissione europea
"Insufficiente il cablaggio, specialmente al Sud"
di ALESSIO BALBI


ROMA - Dopo aver fatto discutere in Italia, i prezzi dell'Adsl Telecom Italia sono ora oggetto di una denuncia in sede europea. L'ex monopolista di telefonia è stato denunciato all'Antitrust di Bruxelles con l'accusa di praticare prezzi più svantaggiosi in Italia rispetto a Francia e Germania e di non garantire la copertura della banda larga in molte zone del paese, specie quelle meridionali.

La notizia, lanciata dal sito Webnews di HTML.it, è stata confermata a Repubblica.it da Maurizio Gotta, presidente dell'Associazione Anti Digital Divide, che ha presentato la denuncia. Non è stato invece possibile avere un commento da Telecom Italia. I promotori dell'iniziativa chiedono che la Commissione europea ponga fine "all'abuso e alla condizione di disomogeneità dei prezzi praticati agli utenti italiani, che soffrono già di una copertura della banda larga minore di quella degli utenti di altri stati membri". In alternativa, si propone per l'ex monopolista una multa da 200 milioni di euro, cifra che dovrebbe essere investita in infrastrutture per adeguare la rete a banda larga italiana a quella di altri stati dell'Unione.

"La denuncia si ispira a un'analoga azione contro il servizio iTunes di Apple", spiega Gotta. A febbraio, la Commissione ha infatti avviato un'indagine nei confronti dell'azienda di Cupertino, accusata di praticare prezzi meno favorevoli nel Regno Unito per la vendita di brani musicali su Internet. "Per quanto riguarda la multa", spiega ancora Gotta, "la cifra di 200 milioni di euro è quella più volte prevista dal ministro Gasparri per il cablaggio del sud, e non si discosta molto da quella (152 milioni di euro, ndr) comminata dall'antitrust italiana per abuso di posizione dominante".

Le procedure comunitarie prevedono ora 60 giorni di tempo entro i quali la Commissione potrà decidere se avviare un'indagine oppure chiedere ulteriori informazioni. Bruxelles potrebbe anche decidere di rinviare la questione all'authority italiana. Ma all'Associazione Anti Digital Divide sperano che questo non accada. "


:ghigno2: Se lo meritano proprio :asd:
 

Deos

Utente Attivo
1,472
0
Hardware Utente
E vero nn si è mai visto un Amministratore che si toglie soldi dalla busta paga
(Sai è dura arrivare a fine mese con "SOLO 40.000€ al mese :biglaugh: :biglaugh: )

Spero solo che questa multa serva a cambiare qualche cosa!!!! :mad: :mad:
In francia per la stessa connessione che doremmo avere noi :doh: (A me la banda nn l'hanno ancora alzata a 1.2Mbsp) Pagano circa 10€ al mese contro i nostri 30 e passa!!!!! :toccato: :toccato: :toccato:
 

blasterr

Utente Attivo
704
1
Hardware Utente
CPU
Core 2 E8400
Scheda Madre
DFI LanParty DK P35-T2RS
Hard Disk
2 x 500 Gbyte
RAM
2 gb ocz 8800
Scheda Video
Nvidia 8800 gt
Scheda Audio
bose 5.1
Monitor
acer ali1916w
Alimentatore
580 power station thermaltake
Case
Thermaltake armor
Sistema Operativo
windows xp sp3
non ne sono convinto che pagheremo sempre noi....

alla fine telecom ha sempre fatto il caxxo che gli pareva non avete notato che negli ultimi anni comincia a essere + accomodante ? :asd:
Hanno ampliato la banda 2 volte in 1 anno, hanno reso + stabile ed efficente la linea e sopratutto hanno migliorato l'assistenza ( rispetto a prima perlomeno. )
segno che le cose stanno cambiando la telecoz comincia ad aver paura...
secondo me si pigliera' la multa in saccoccia e cerchera' nuove strategie di mercato per giustificare l'eccessiva spesa della nostra adsl, come ad esempio l'aumento di banda o qualche altro servizio che sicuramente, piuttosto che dover pagare altre multe , e piuttosto che sputtanarsi proprio ora che la concorrenza comincia a mordergli le natiche, sicuramente inventeranno
 

Lodegrans

Utente Attivo
paura di che?
tanto non fallisce mica la telecom, se mancano i soldi ce li rimette lo stato sottoforma di incentivi.
come del resto la fiat, che ultimamente ha cominciato a fare macchine migliori ad un prezzo minore.
tanto tutti gli anni anche se chiude il bilancio sotto qualcuno provvede sempre.
per me l'ue farà la multa agli utenti telecom non alla telecom.
perchè sostanzialmente più concorrenza ha la telecom e più paghi di tasse.
e non potrà neanche mai avere grandissime strategie commerciali, perchè poi arriva l'antitrust e multa per abuso di posizione dominante.
se ad es. la telecom erogherà 10 mbps a 10 euro il mese,secondo voi glielo lasceranno fare?
 

Temucin

Utente Attivo
Lodegrans ha detto:
paura di che?
tanto non fallisce mica la telecom, se mancano i soldi ce li rimette lo stato sottoforma di incentivi.
come del resto la fiat, che ultimamente ha cominciato a fare macchine migliori ad un prezzo minore.
tanto tutti gli anni anche se chiude il bilancio sotto qualcuno provvede sempre.
per me l'ue farà la multa agli utenti telecom non alla telecom.
perchè sostanzialmente più concorrenza ha la telecom e più paghi di tasse.
e non potrà neanche mai avere grandissime strategie commerciali, perchè poi arriva l'antitrust e multa per abuso di posizione dominante.
se ad es. la telecom erogherà 10 mbps a 10 euro il mese,secondo voi glielo lasceranno fare?
Ecco ciò che intendevo
 

Duka

Utente Attivo
Intato pero' aumenta la banda...

"Telecom non ha commentato l'accaduto, ma ha risposto indirettamente aumentando fino a 4 Mbps la velocità massima di Alice, la sua offerta Adsl. Una strada, quella dell'aumento della banda, sulla quale oggi ha rilanciato l'operatore concorrente Fastweb, che dal 1 aprile offrirà connettività a 6 Mbps. "
 

Entra

oppure Accedi utilizzando