Addio Iva, benzina meno cara dell'acqua. "La Sardegna sarà zona franca"

luigi151983

Utente Attivo
389
47
Hardware Utente
CPU
i7 9700k
Dissipatore
Thermaltake Floe Riing TT Premium 280
Scheda Madre
Asrock z390 Taichi
Hard Disk
Samsung ssd 840pro 256gb
RAM
16 ddr4 3000mhz corsair
Scheda Video
Asus strix 1080 08G
Alimentatore
Corsair ax750
Sistema Operativo
Windows 10
Saranno state le dimissioni del Papa. O forse le elezioni. Fatto sta che in queste settimane è passata pressoché sotto silenzio quella che potrebbe essere una rivoluzione. Una delibera regionale, firmata dal presidente Ugo Cappellacci, ha trasformato la Sardegna in una “zona franca”. Che cosa significa? L’attivazione di un regime doganale autonomo esteso a tutto il territorio. Il motivo? Arginare la crisi. Gli effetti? Tax free. Niente Iva e benzina a prezzi più bassi dell’acqua…

LA DELIBERA – L’iniziativa è stata presa dal presidente della Regione, Ugo Cappellacci, lo scorso 7 febbraio che con una delibera ha richiesto “la modifica del regolarmente prevedendo che tra i territori extradoganali dell’Italia sia indicato anche il territorio della Sardegna, isole minori comprese”. Cinque giorni più tardi, il 12 febbraio, ecco la richiesta ufficiale inviata alla Commissione Europea per l’inserimento della Sardegna nell’elenco delle zone franche italiane unitamente a Livigno e Campione. Non a caso nel testo si fa subito riferimento al Trattato di Lisbona che sancisce “l’impegno solenne dell’Unione Europea alla riduzione dei divari tra le regioni ed al rafforzamento della coesione economica, sociale e territoriale”. L’istituzione della zona franca consente, secondo la Regione, di “compensare lo svantaggio relativo alla natura insulare e ultraperiferica della Sardegna, di limitare il fenomeno dello spopolamento dell’isola e di mantenere la pace sociale”.LE CONSEGUENZE – Gli effetti della zona franca si faranno sentire su tutto il territorio sardo. A partire da Portoscuso, il primo comune che già da mesi ha ottenuto questo riconoscimento ufficiale. Cappellacci sottolinea che “oltre 240 consigli comunali dell’isola” si sono espressi a favore di questa misura, di fatto chiedendo il provvedimento. Ma che cosa succederà concretamente a partire dal 24 giugno 2013 con l’ufficializzazione della zona franca? Sul territorio non esisterà più il ricarico sui prodotti dell’Iva e il costo della benzina calerà drasticamente. La speranza di Cappellacci, e dei singoli comuni, è di ridare impulso all’economia regionale. Già in molti si sbilanciano, prevedendo un’ondata di nuovi investimenti esterni in Sardegna.

NON RESTI TUTTO SOTTO SILENZIO” – Ma c’è chi si lamenta del “silenzio tombale” calato sulla vicenda. È il caso di Antonio Tiragallo, militante del movimento pro zona franca: “Non sappiamo se la causa di questo silenzio sia conseguenza dello storico disinteresse evidenziato dai partiti a proposito della zona franca, particolarmente scomodo in questo momento, o una copertura per permettere affari durante la transizione”. Nel frattempo, sostiene Tiragallo, “nessuno informa la popolazione sull’avvenuto cambiamento di status doganale e fiscale con l’immaginabile confusione che ne deriva”. E conclude: “Il nostro obiettivo è quello di far deliberare tutti i territori per far sì che si attivino come zona franca”. Rimedio anticrisi o paradiso fiscale? Se il progetto si concretizzerà avremo la risposta.
 

incolto

Utente Èlite
4,311
2,304
Hardware Utente
CPU
AMD Athlon II x2 240e
Scheda Madre
AS Rock 880GM-LE
Hard Disk
Samsung HM080HC 80GB
RAM
Corsair ValueSelect DDR3 2x2GB @1333 9-9-9-24
Scheda Video
integrata
Scheda Audio
integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
400w
Case
Kraun
Sistema Operativo
Windows 7
Il fatto è che davvero la popolazione non è stata informata su questa iniziativa.
Quindi potrebbe essere che i prezzi calano leggermente, e non come dovrebbero. E si mangerà sopra. Dovrebbero (in effetti) fare dei controlli.
Ma la cosa è certa oppure è una cosa ancora pendente?
 

MATTEW1

Utente Attivo
Stanno insabbiando la cosa ai cittadini secondo me..anche l'altra sera passando in un paesino c'era il cartello zona franca e un amico mi ha detto cosa è? e gli ho dovuto spiegare la cosa..Anche a mia madre..tanta gente non lo sa..e la cosa mi preoccupa.
 

incolto

Utente Èlite
4,311
2,304
Hardware Utente
CPU
AMD Athlon II x2 240e
Scheda Madre
AS Rock 880GM-LE
Hard Disk
Samsung HM080HC 80GB
RAM
Corsair ValueSelect DDR3 2x2GB @1333 9-9-9-24
Scheda Video
integrata
Scheda Audio
integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
400w
Case
Kraun
Sistema Operativo
Windows 7
Stanno insabbiando la cosa ai cittadini secondo me..anche l'altra sera passando in un paesino c'era il cartello zona franca e un amico mi ha detto cosa è? e gli ho dovuto spiegare la cosa..Anche a mia madre..tanta gente non lo sa..e la cosa mi preoccupa.
anche io l'ho saputo per caso... sui giornali non c'è scritto niente.
 

incolto

Utente Èlite
4,311
2,304
Hardware Utente
CPU
AMD Athlon II x2 240e
Scheda Madre
AS Rock 880GM-LE
Hard Disk
Samsung HM080HC 80GB
RAM
Corsair ValueSelect DDR3 2x2GB @1333 9-9-9-24
Scheda Video
integrata
Scheda Audio
integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
400w
Case
Kraun
Sistema Operativo
Windows 7

zesto

Utente Attivo
1,255
171
Hardware Utente
Quello che sapevo io era che si erano proposte delle zone ad alto disagio da rendere "franche" a vantaggio delle aziende, in modo da portare occupazione. Mi pare strano che si estenda la cosa a tutto il territorio regionale e a tutti i generi di consumo...

Le zone franche oltre ad una grossa opportunità potrebbero facilmente diventare poli di attrazione per ogni tipo di malavitoso. Speriamo che chi di dovere gestisca la cosa come si deve (se, quando e chissà in quali forme gliela approveranno...)
 

incolto

Utente Èlite
4,311
2,304
Hardware Utente
CPU
AMD Athlon II x2 240e
Scheda Madre
AS Rock 880GM-LE
Hard Disk
Samsung HM080HC 80GB
RAM
Corsair ValueSelect DDR3 2x2GB @1333 9-9-9-24
Scheda Video
integrata
Scheda Audio
integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
400w
Case
Kraun
Sistema Operativo
Windows 7
Anche io infatti ho pensato alla malavita...
Arma a doppio taglio...
 

Entra

oppure Accedi utilizzando