DOMANDA Acquisto primo impianto Tv e musica...Bose Cinemate usato o assemblato da me nuovo?

Real Palermo C.F.

Nuovo Utente
53
0
Salve a tutti...
sono un nuovo iscritto anche se ho seguito nel corso del tempo parecchie discussioni da "esterno" adesso dovendo procedere all'acquisto di un Home theatre volevo un consiglio diretto alle mie esigenze da voi che siete molto competenti....
Innanzitutto premetto la mia più totale ignoranza in materia e quel poco che so l'ho letto qui...
cerco di farvi capire le mie esigenze.... Vorrei un impiantino per farne il seguente uso:
film (azione e thriller)
partite di calcio
un po di musica...radio ed mp3

Ho un tv full hd 40" (no 3D o ultimissa generazione) in un salone grande di circa 40 mq ma è troppo regolare, squadrato appunto, quindi non posso installare un 5.1 perché non c'è dove posizionare le casse posteriori che rimarrebbero al dentro della stanza quindi mi sembra sprecato avere un 5.1 e poi non utilizzare le posteriori.....
no soundbar perché non mi piacciono...
sono orientato a un 2.1 o 2.0 (più su questa seconda ipotesi)

ho trovato un impianto bose Cinemate del 2012 usato a circa 250€

Oppure ho pensato ad acquistare un amplificatore Yamaha A-S300 che su amazon ho trovato a circa 200€ E poi prendere due diffusori discreti come le indiana line 240 che si trovano a circa 160€ e magari col tempo aggiungere un subwoofer Yst-Sw012 (circa 90€)...si può aggiungere il sub vero?

capisco che starete pensando che ovviamente la differenza di prezzo c'è ma se prendo un prodotto usato preferisco risparmiare mentre se devo acquistare uno nuovo posso fare pure lo sforzo di spendere 100/150€ in più...

un'ultima cosa da ignorante....nel caso di seconda configurazione come potrei fare per ascoltare mp3 da una chiavetta usb....dovrei acquistare un lettore blu ray con questo ingresso giusto? Sarebbe un componente che aggiungerei in seguito

Grazie a tutti per l'attenzione e mi scuso se mi sono dilungato troppo
 

TommyIT

Utente Attivo
357
31
CPU
Processore bioneurale God MK III
Scheda Madre
Chip isolineari integrati nella nave
HDD
Seagate Barracuda Squalo Velociraptor Tonno Criceto da 10^99 Yottaquad
RAM
Quanto basta
GPU
Quantum GPU capace di gestire 999 programmi olografici simultaneamente
Audio
Integrata nelle gelatine bioneurali
Monitor
750 ponti ologrammi integrati negli alloggi e nella plancia
PSU
Nucleo di transcurvatura NX-3000 Excelsior-A + generatori a fusione nucleare MK XVI
Case
24 banchi phaser, 12 lanciasiluri, 3 cannoni fotonici...ah no, non c'entra
OS
Starfleet Holographic Intelligent Adaptive System
Direi la seconda ipotesi senza pensarci minimamente. L'unica cosa da definire sono le casse, che indiana line 240 sono?



Il sub è piccolino, bisogna vedere con cosa si abbinerà.
 

Real Palermo C.F.

Nuovo Utente
53
0
Le casse a cui avevo pensato si chiamano Indiana line nota 240... A due vie amplificate 30-60 watt c'è scritto così.... Hai delle alternative da consigliarmi? Questo amplificatore come ti sembra? Forse mi conviene prendere un sunto amplificatore in modo da avere anche la possibilità di ascoltare la radio? Ho visto che ce ne sono Yamaha a 180/200€
 

TommyIT

Utente Attivo
357
31
CPU
Processore bioneurale God MK III
Scheda Madre
Chip isolineari integrati nella nave
HDD
Seagate Barracuda Squalo Velociraptor Tonno Criceto da 10^99 Yottaquad
RAM
Quanto basta
GPU
Quantum GPU capace di gestire 999 programmi olografici simultaneamente
Audio
Integrata nelle gelatine bioneurali
Monitor
750 ponti ologrammi integrati negli alloggi e nella plancia
PSU
Nucleo di transcurvatura NX-3000 Excelsior-A + generatori a fusione nucleare MK XVI
Case
24 banchi phaser, 12 lanciasiluri, 3 cannoni fotonici...ah no, non c'entra
OS
Starfleet Holographic Intelligent Adaptive System
Com'è noto, gli amplificatori stereo di solito sono infinitamente meglio dei sintoamplificatori pieni di lucine e fronzoli ma non so, nel caso specifico come vada l'ampli in oggetto.


Quanto ai diffusori, io cercherei le varianti con il woofer più grosso, almeno da 16 cm.
 

Real Palermo C.F.

Nuovo Utente
53
0
Scusami ma sono perfettamente ignorante in materia non sapevo che i sinto fossero meno performance degli amplificatori normali.... Quindi almeno al momento l'amplificatore l'ho trovato.... Hai da consigliarmi dei diffusori e un sub adeguati alla cifra che è nella mia possibilità ovvero sui 250? Grazie
 

Millnium

Utente Èlite
2,189
280
Com'è noto, gli amplificatori stereo di solito sono infinitamente meglio dei sintoamplificatori
Imho, sarebbe meglio specificare "sintoamplificatori multicanale" altrimenti è fuorviante.
Sul mercato ci sono anche dei "sintoamplificatori stereo" (pochi ma ci sono).
 

TommyIT

Utente Attivo
357
31
CPU
Processore bioneurale God MK III
Scheda Madre
Chip isolineari integrati nella nave
HDD
Seagate Barracuda Squalo Velociraptor Tonno Criceto da 10^99 Yottaquad
RAM
Quanto basta
GPU
Quantum GPU capace di gestire 999 programmi olografici simultaneamente
Audio
Integrata nelle gelatine bioneurali
Monitor
750 ponti ologrammi integrati negli alloggi e nella plancia
PSU
Nucleo di transcurvatura NX-3000 Excelsior-A + generatori a fusione nucleare MK XVI
Case
24 banchi phaser, 12 lanciasiluri, 3 cannoni fotonici...ah no, non c'entra
OS
Starfleet Holographic Intelligent Adaptive System
Imho, sarebbe meglio specificare "sintoamplificatori multicanale" altrimenti è fuorviante.
Sul mercato ci sono anche dei "sintoamplificatori stereo" (pochi ma ci sono).
Sì, giusta precisazione.

Se l'immagine è giusta lascia stare quel giocattolino, prendi un sintoamplificatore entry level della yamaha/denon/onkyo se in futuro cambierai idea proposito del 5.1, o un semplice ampli stereo senza lettori cd o altre cose strane.

Non capisco perché mettere a tutti i costi un "sub". Le Nota 240 hanno il miniwoofer grande quanto un piccolo midrange che, per evidenti limiti fisici, oltre a distorcere in gamma bassa avranno anche problemi nella riproduzione dei mediobassi rendendo problematico l'incrocio con il subbettino.
Io non scenderei sotto i 16 cm di diametro per i diffusori frontali, che in pratica è ancora una miseria, specialmente in 40 metri quadrati ma il mercato ha imposto che piccolo è bello (Se gli iphone e i Galaxy li fanno sempre più sottili cosa c'è di strano a comprare casse minuscole? Tanto è della stessa marca del cellulare, non potrò sbagliare).


Inconsciamente quando si compra un due + rinforzino delle basse frequenze si pensa di avere 3 casse al posto di due, io invece vedo solo due tweeter, due medi e un solo woofer, una specie di semi stereo in parte mono sulle frequenze non localizzabili se il taglio è sufficientemente basso.

Bisogna anche vedere quali sono le pretese e cosa andranno a fare, qualunque cosa suona meglio delle casse del televisore ma se l'intento è ascoltare buona musica o sentire bene i film le spese da fare sono altre. Io consiglio una coppia di nota 260 e, solo in un secondo momento, prendere un sub.
 

Real Palermo C.F.

Nuovo Utente
53
0
Questo usato come ti sembra? Intendo il modello...se mi sai dire qualcosa di più perché è in buone condizioni estetiche

posso mettere solo due casse e sub o devo per forza metterne 7 per sfruttarlo? Cioè sarebbe sprecato per me? Solo qualche film...Sky..e poca musica
[h=1]Marantz SR 4600 7.1[/h]






 

TommyIT

Utente Attivo
357
31
CPU
Processore bioneurale God MK III
Scheda Madre
Chip isolineari integrati nella nave
HDD
Seagate Barracuda Squalo Velociraptor Tonno Criceto da 10^99 Yottaquad
RAM
Quanto basta
GPU
Quantum GPU capace di gestire 999 programmi olografici simultaneamente
Audio
Integrata nelle gelatine bioneurali
Monitor
750 ponti ologrammi integrati negli alloggi e nella plancia
PSU
Nucleo di transcurvatura NX-3000 Excelsior-A + generatori a fusione nucleare MK XVI
Case
24 banchi phaser, 12 lanciasiluri, 3 cannoni fotonici...ah no, non c'entra
OS
Starfleet Holographic Intelligent Adaptive System
Perfetto!

Ovviamente gli amplificatori multicanale converrebbe sfruttarli con il multicanale ma se si presenta una buona occasione in termini di prezzo e, magari, un domani vorrai passare al surround non stare troppo a dannarti se è sfruttato o meno.

Piccolo segreto, con 7 diffusori li strozzi e basta, ad alto volume non ce la fanno a pilotare contemporaneamente 7 canali, e la potenza scende di molto, soprattutto negli amplificatori economici come gli yamaha entry level o altri.
 

Real Palermo C.F.

Nuovo Utente
53
0
Scusami sempre l'ignoranza ma questo amplificatore Marrantz come ti sembra? L'ho trovato usato a buon prezzo poco più di 120€.... Se prendo questo e due casse indiana line ht 260 quindi come sarebbe come configurazione? Ci vuole sempre un sub o in generale è proprio sbagliata? Potresti postarmi qualche link di ampli casse e sub che prenderesti tu al posto mio?
 

TommyIT

Utente Attivo
357
31
CPU
Processore bioneurale God MK III
Scheda Madre
Chip isolineari integrati nella nave
HDD
Seagate Barracuda Squalo Velociraptor Tonno Criceto da 10^99 Yottaquad
RAM
Quanto basta
GPU
Quantum GPU capace di gestire 999 programmi olografici simultaneamente
Audio
Integrata nelle gelatine bioneurali
Monitor
750 ponti ologrammi integrati negli alloggi e nella plancia
PSU
Nucleo di transcurvatura NX-3000 Excelsior-A + generatori a fusione nucleare MK XVI
Case
24 banchi phaser, 12 lanciasiluri, 3 cannoni fotonici...ah no, non c'entra
OS
Starfleet Holographic Intelligent Adaptive System
Scusami sempre l'ignoranza ma questo amplificatore Marrantz come ti sembra? L'ho trovato usato a buon prezzo poco più di 120€.... Se prendo questo e due casse indiana line ht 260 quindi come sarebbe come configurazione? Ci vuole sempre un sub o in generale è proprio sbagliata? Potresti postarmi qualche link di ampli casse e sub che prenderesti tu al posto mio?
120 euro è una miseria, anche se è vecchiotto e non ha gli ingressi HDMI è comunque un affare.
Come configurazione mi chiedi se è azzeccata? Non ci pensare neanche, le indiana line hanno un ottimo rapporto qualità prezzo, malgrado rimangano comunque delle entry level. Il Marantz, a parte la mancanza delle nuove codifiche (di cui te ne faresti poco in stereo), va benissimo.

Come subwoofer, potresti guardare nello stesso catalogo indiana line (ma non hanno roba particolarmente performante) o cercare un'occasione sull'usato, personalmente aspetterei e non spendere poco, anche a costo di tenermi solo le casse.
Un domani valuta l'acquisto di un wharfedale, velodyne, sunfire, e, soprattutto, svs. Anche in questo caso cercherei una buona offerta sull'usato, non fare l'errore di risparmiare sul sub come fanno molti.
Ah, se le casse frontali hanno un woofer da 16 cm di diametro, non prendere nulla grande quanto o meno dei tuoi woofer frontali, ricordo che subwoofer non significa scatolotto ma mettere in un angolo e, visto che c'è scritto sopra sub, va bene. Il subwoofer, per sua natura, deve riprodurre frequenze che i normali woofer non sono in grado di riprodurre, anche se a livello commerciale assume molti altri significati.
Con diffusori come le indiana line, anche se entry level, non scenderei sotto i 25 cm di diametro (se 32 tanto meglio), anche se in giro ti consiglieranno roba molto più piccola, su questo punto non mi smuove nessuno.
 

Real Palermo C.F.

Nuovo Utente
53
0
Oggi ho chiamato i venditore del marrantz e mi ha detto che vende a 160 non 120, errore mio, ma solo l'amplificatore senza ne telecomando ne cavi.... E sinceramente non ho idea di cpquali cavi servano e se senza telecomando possa essere comido
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 1 12.5%
  • Gearbox

    Voti: 0 0.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 7 87.5%
  • Square Enix

    Voti: 0 0.0%
  • Capcom

    Voti: 0 0.0%
  • Nintendo

    Voti: 0 0.0%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 0 0.0%

Discussioni Simili