DOMANDA Acquisto portatile: indecisa tra Huawei Matebook e Asuspro

Bollicinablu

Nuovo Utente
10
2
Ciao a tutti purtroppo e' giunta l'ora di comprare un nuovo portatile, il mio vecchio Dell Latitude E5500 intel core2 duo lo mando in pensione, gna fa più, dopo dodici anni di onorato servizio.

L'uso sarebbe principalmente universitario, vedere lezioni, programmare qualcosina...

Ho addocchiato il Matebook D15, processore Ryzen 5 (online un sito da' disponibile il 7, boh?) 3500u, Ram purtroppo di 8 giga saldata, non aggiornabile, scheda grafica Radeon Vega 8, al prezzo di 699 euro.
Di questo, in giro leggo molti pareri positivi.

Oppure l' Asuspro p3540, processore Intel i7, Ram 16 giga, disco ssd 256 giga ( oppure Ram 8 giga e disco da 512 giga) scheda grafica GeForce MX110, prezzo 795 euro, in offerta.
Purtroppo non trovo recensioni di questo modello...

Vorrei poterlo usare per almeno i prossimi 5 anni, quindi con una configurazione discreta. E che sia ben fatto, non di carta velina.

Che dite? Quale dei due modelli consigliate?

Grazie
 

salvo872

Utente Attivo
442
153
CPU
Ryzen 3 1200
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
ASUS PRIME A320M-K
Hard Disk
Crucial P1 NVMe PCIe SSD, Memoria Ssd Interno, 1 TB, 2.000/1.700 MB/s, Nero Crucial P1 NVMe PCIe SS
RAM
Corsair Vengeance RGB PRO 16 GB
Scheda Video
Sapphire rx480 8gb
Monitor
Qbell 24 pollici
Alimentatore
Corsair VS450 da 450w
Case
Zalman T3 Case Mini Tower
Internet
Fastweb Joi
Sistema Operativo
Window 10 Pro
allora del Mate si parla molto bene, ma sinceramente non amo l'impossibilità di upgradarlo in un futuro, se avesse un SO ottimizzato proprietario che possa garantire longevità allora ok in questo caso è un ni, logicamente per l'uso che ne farai và già bene, a livello di costruzione e qualitativamente dei materiali usati il Mate è un gioellino, ma a mio avviso castrato per le sue limitazioni.
 

gronag

Utente Èlite
20,350
6,885
Ciao a tutti purtroppo e' giunta l'ora di comprare un nuovo portatile, il mio vecchio Dell Latitude E5500 intel core2 duo lo mando in pensione, gna fa più, dopo dodici anni di onorato servizio.

L'uso sarebbe principalmente universitario, vedere lezioni, programmare qualcosina...

Ho addocchiato il Matebook D15, processore Ryzen 5 (online un sito da' disponibile il 7, boh?) 3500u, Ram purtroppo di 8 giga saldata, non aggiornabile, scheda grafica Radeon Vega 8, al prezzo di 699 euro.
Di questo, in giro leggo molti pareri positivi.

Oppure l' Asuspro p3540, processore Intel i7, Ram 16 giga, disco ssd 256 giga ( oppure Ram 8 giga e disco da 512 giga) scheda grafica GeForce MX110, prezzo 795 euro, in offerta.
Purtroppo non trovo recensioni di questo modello...

Vorrei poterlo usare per almeno i prossimi 5 anni, quindi con una configurazione discreta. E che sia ben fatto, non di carta velina.

Che dite? Quale dei due modelli consigliate?

Grazie
Salve @Bollicinablu,
il nuovo ProBook 455 G7 ha il Ryzen 4500U Esa Core e la RAM a 3200MHz è espandibile fino a 16GB sui due slot SODIMM, inoltre è dotato di S.O. Win 10 Pro poichè si tratta di un laptop aziendale (la serie ProBook indica proprio il "targeting" verso cui è orientato), lo schermo è Full-HD, lo chassis è in alluminio ed è supportato il 4k a 30Hz sulla porta HDMI (pesa circa 2 kg):
E` in offerta ancora per poche ore :sisi:
Fai sapere che ne pensi :ok:
Ciao ;)
 

Bollicinablu

Nuovo Utente
10
2
Rispondo a entrambi.
Magari prossimamente esce un matebook con 16 giga di ram (vedo che in Asia esiste...)e rosicherei non poco, se nel frattempo avessi acquistato quello con solo 8 giga, ma chi può sapere se e quando potrebbero potenziarlo?
Per ora, ho un asus che mi hanno prestato...


Riguardo l'hp sembra un gioiellino, ma mi blocca il fatto che, dieci anni fa, avevo acquistato un hp professionale, aveva lo schermo opaco come ci avessero attaccato carta velina sopra, stile nebbia in val padana. L'ho dovuto rivendere dopo pochi giorni e ci ho perso sui 150 euro.

Idem gli Acer, primo portatile un travelmate. Da 2000 e passa euro, cerniere rotte dopo tre mesi, problema che avevano tutti gli Acer di quel periodo.
Poi si scaldava troppo e si spegneva da solo, ricordo che lo mettevo in freezer per farlo resuscitare. Ero piccola e senza un soldo, non lo dimentichero' mai, li trovero' quelli dell'acer e mi vendichero' !
 
  • Mi piace
Reactions: gpsambe

gpsambe

Utente Attivo
226
54
Rispondo a entrambi.
Magari prossimamente esce un matebook con 16 giga di ram (vedo che in Asia esiste...)e rosicherei non poco, se nel frattempo avessi acquistato quello con solo 8 giga, ma chi può sapere se e quando potrebbero potenziarlo?
Per ora, ho un asus che mi hanno prestato...


Riguardo l'hp sembra un gioiellino, ma mi blocca il fatto che, dieci anni fa, avevo acquistato un hp professionale, aveva lo schermo opaco come ci avessero attaccato carta velina sopra, stile nebbia in val padana. L'ho dovuto rivendere dopo pochi giorni e ci ho perso sui 150 euro.

Idem gli Acer, primo portatile un travelmate. Da 2000 e passa euro, cerniere rotte dopo tre mesi, problema che avevano tutti gli Acer di quel periodo.
Poi si scaldava troppo e si spegneva da solo, ricordo che lo mettevo in freezer per farlo resuscitare. Ero piccola e senza un soldo, non lo dimentichero' mai, li trovero' quelli dell'acer e mi vendichero' !
Gli Hp "da lavoro" sono migliorati, in azienda hanno il contratto di noleggio, questo implica una assistenza tecnica e un reparto ICT che li segue, io non li amo particolarmente, in precedenza c'erano i Toshiba (Tecra, la serie da lavoro) ed erano robusti. 16 giga di ram non ti servono se non usi programmi pesanti e installazioni di sistemi operativi virtuali.. Non ti rimane di tornare a guardare Dell, ma si fanno pagare per i loro prodotti..
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot del momento