Acer Travelmate caduto...cerco "dritte"

vicenzaw

Nuovo Utente
5
0
Mi è caduto pesantemente il mio Acer Travelmate 2201 di soli 4 mesi ma funzionava ancora tutto tenendo ferma la batteria con la mano (si sono rotti 2 pernetti della leva interna che la tiene in sede) (OK video-audio-CD-HD).
A garanzia KO ho pensato di aprirlo per ricostruire i due perni. (a batteria staccata) Per raggiungere delle viti ho tolto il blocco Processore-radiatori ...poi ho desistito perchè non riuscivo a trovare altre viti di bloccaggio. Ho rimontato il tutto...si accende...partono le due ventole...una si ferma subito (come di norma) ma non si sente caricare Win e il video resta nero. Premendo Il pulsante il CD si apre. Premendo l'accensione per 4 sec. si spegne regolarmente. Collegando un video esterno ...nulla.
Sul blocco Processore-radiatori c'è un foro coperto da dischetto adesivo con scritto ON-OFF; a che serve ? Un centro di assistenza mi ha detto che lo manderebbero alla Acer ma potrei spendere di più di quanto è costato (749 euro da Auchan). L'Hard Disk è salvo (testato sul PC gemello che ho regalato a mio figlio)...che posso ancora fare ?
 

AxelIce8

Bannato a Vita
1,151
0
Ciao,
dovresti controllare se hai attaccato tutto bene, e che tutto ciò che hai staccato faccia contatto, a volte, rarissime volte della polvere isola il collegamento, in commercio esistono delle bombolette d'aria compressa, sono simili alle più comuni bombolette sprai colorate, dai una spruzzatina all'interno senza esagerare perchè è delicato.
Comunque come prima cosa ti consiglio fortemente di controllare se tutto è collegato come si deve, alemno i componenti principali (Processore, RAM, S.Video), e cosa molto importante spesso la scheda madre e frazionata in varie altre schede per sfruttare al massimo gli spagi e miniaturizzare al massimo il portatile, queste sono collegate tra loro da cavetti, controlla che siano ben collegati.
Se ancora non funziona e hai un computer gemello, prova un componente alla volta per ricordare facilmente come ripristinare la situazione precedente, il secondo pc non rischia di guastarsi se fai attenzine quando stacchi e riattacchi, evita di fare leva, ogni cosa ha un suo perchè, se non si stacca e ancora avvitato o tenuto da qualche gancio, se non da dove guardi tu magari da dietro o sotto la tastiera, c'è il modo corretto per staccare tutti i pezzettini e riattaccarli senza danni.

Buona fortuna!
 

vicenzaw

Nuovo Utente
5
0
Grazie, proverò con l'aria compressa sui piedini del processore (oltre l'HD è l'unica parte elettronica che ho smontato le altre cose sono state solo le viti del guscio), ma non mi fido toccare quello di mio figlio (lo usa per lavoro).
Ho tentato di aprire il guscio senza forzare ed ho desistito quando ho capito che c'era qualche altro intoppo. Mi dicono di una possibile microcricca della scheda madre. Purtroppo non trovo nulla in internet che spieghi come si smonta.
Se riuscissi potrei verificare i collegamenti di cui mi dici. Di certo alcuni settori funzionano....non mi resta che aspettare che qualche altro del forum sappia come si fa.(anni fa ho aperto un IBM e sono impazzito a trovare l'ultima vite...avevano incollato sopra il logo "IBM").
 

AxelIce8

Bannato a Vita
1,151
0
Figurati, comunque sia la scheda si rompe solo se fai leva o se avviti eccessiva forza.
Per smontare un portatile bisogna avere pazienza e memoria, io libero la scrivania, smondo una parte alla volta e posiziono in un angolo ogni vite con lo stesso ordine "geografico" originale, poi appena ho smontato cio che mi serve punto appena le viti nelle posizioni originali per non perdere l'ordine visto che le viti sembrano tutte uguali, ma capita che hanno passo e lunghezza leggermente diverso.
Fatta questa premessa andiamo ad operare: prima cosa i componenti sono tutti ben saldi, per smontare bisogna attrezzarsi di cacciavitini piccoli, a volte anche quelli che sembrano delle stelle, mi pare che si chiamano torks, poi le case costruttrici amano nascondere le viti, i posti preferiti sono dietro le etichette almeno se vuoi aprirlo e non puoi sostituire l'etichetta cade la garanzia, il secondo posto è dietro la tastiera, se togli la tastiera evita di far fare a quella piattina con cui e collegata alla scheda una piega secca, se proprio la casa costruttrice vuole rompere costringe a smontare le cose a livelli, ogni livello preclude la possibilità di smontare le cose montate sotto perchè nascondono le viti, bisogna evitare sempre di fora forza per evitare di creare micro fratture nella scheda, dopo aver tolto tutte le viti visibili io muovo leggermente ogni angolo e vedo dove fa più resistenza, da li deduco dov'è la vite che mi manca.

Buona fortuna
 

vicenzaw

Nuovo Utente
5
0
...sopra la tastiera, dove c'è il pulsante di accensione ed i led, ho scoperto che è un settore a scatto...(largo 3 cm. e lungo quanto il PC)...sono riuscito a sollevare la parte destra e centrale ma quella sinistra fa troppa resistenza...sotto ho visto 2 viti che probabilmente bloccano la tastiera.
... ho rimosso nuovamente il blocco Processore/radiatori ed ho scoperto che quel foro con scritto ON-OFF dà l'accesso ad una specie di vite a taglio sulla scheda madre...sicuramente è uno switch...ma che funzione avrà ?
Potrebbe essere che prima di togliere il blocco avrei dovuto mettere in OFF ? (però avevo la batteria staccata !).
 

AxelIce8

Bannato a Vita
1,151
0
se il pc non è alimentato puoi spezzettarlo tutto e rimontarlo senza problemi, lo swich di cui parli per ora lo ignoro, ogni pc ha le sue soluzioni, se era in una posizione e l'hai lasciato li anche dopo l'accensione non hai fatto nulla di male, quello che comunque cerco di farti capire è che se il pc è stato montato(e non incollato) si può necessariamente anche smontare all'occorrenza, dimenticavi co i contatti si possono ossidare e uno sprai antiossidante potrebbe ravvivare i contatti, lo trovi nei negozi di materiale elettrico, oltre a questo non so veramente che dire, se tutto è collegato come in origine e tutto continua a fare contatto hai necessariamente qualche componente rotto, che magari finchè è rimasto montato a funzonato e ha accusato lo smontaggio, determinarlo senza potere fare delle sostituzioni è un problema.
oppure un ipotesi è che qualche cavo era collegato tramite le viti che hai staccato e non te ne sei accorta pensando che fossero solo viti di fissaggio.
 

vicenzaw

Nuovo Utente
5
0
Mi è caduto il mio Acer Travelmate 2201 (4 mesi di vita) e non parte più.
La garanzia è "saltata" e i costi di riparazione potrebbero superare il valore.
Qualcuno sa dirmi dove sono le "viti nascoste" per aprirlo ?
(dopo lo caduta funzionava...poi, dopo un mio tentativo di apertura per aggiustare il gancio che blocca la batteria (ho tolto il blocco processore-radiatori) non è più ripartito.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 28 21.5%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 84 64.6%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.7%
  • Capcom

    Voti: 6 4.6%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.8%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 11 8.5%