PROBLEMA Accensione PC fisso dopo pulizia interna

peterpaolo94

Utente Attivo
252
22
CPU
Intel Core i5 @ 2.90GHz Tecnologia Sandy Bridge 32nm
Scheda Madre
ASUSTeK Computer INC. CM6630_CM6730_CM6830. (LGA1155)
Hard Disk
1 Tb
RAM
6GB
Scheda Video
AMD R9 290 Tri-X
Scheda Audio
Creative Soundblaster X-Fi HD
Monitor
ASUS VW227D
Alimentatore
Paris Thermaltake 650W
Case
Corsair 300R
Periferiche
Mouse CM Storm Alcor , Cuffie Superlux HD 681 , Microfono Zallman mic
Sistema Operativo
Windows 10
Buongiorno a tutti.
Da un po di tempo il mio pc aveva bisogno di un po di pulizia interna dalla polvere accumulata con il tempo.
Ieri pomeriggio, grazie anche alla noia di questi giorni di isolamento in casa, ho deciso finalmente di smontarlo per pulirlo e rimetterlo in sesto.
Ho smontato il PC, ho tolto la polvere, ho cambiato la pasta termica della cpu e l'ho rimontato.
Nel momento dell'accensione però, il pc non ha dato segni di vita.
Ho quindi provato ieri sera, e stamattina a smontarlo e rimontarlo di nuovo. Nulla da fare, il pc sembra essere morto.

A causa della situazione in cui tutta l'Italia si trova, mi trovo in difficoltà nell'uscire per portare i singoli pezzi da un tecnico che quindi potrebbe verificare singolarmente, cosa funziona e cosa invece potrebbe essersi bruciato.
Il motivo per cui scrivo qui, è quindi quello di cercare un po di chiarezza su cosa potrebbe essersi bruciato, grazie al vostro supporto.
Spiego ora con calma cosa ho fatto nel pulirlo e nel rimontarlo, poi dirò quali sono i (soli) segni di vita del PC ora quando lo connetto alla corrente e magari con un po di fortuna verrò a capo di cosa potrebbe essere rotto.

Partiamo con il mio hardware, che oramai inizia ad essere vecchiotto.
Abbiamo:

CPU: Intel core I5 - 2310
RAM: 6 giga, nessuna marca particolarmente blasonata, ho ripreso una vecchia ram di un fisso da cui ero partito per montare il mio PC
MOBO: Intel P8H61-M PRO (qui le specifiche: MOBO Specifiche , qui i manuali in varie lingue: MOBO Manuals)
GPU: Sapphire Radeon R9 290 Tri-X
ALIMENTATORE: Thermaltake Paris 650W

Per quanto riguarda la pulizia, ho scollegato l'alimentatore, tolto le paratie laterali del case ed ho iniziato a smontare alcuni pezzi (non tutti, per quello che dovevo fare è stato sufficiente togliere di mezzo alimentatore e sistema di raffreddamento)

-Ho pulito a parte alimentatore, ventole e dissipatore della cpu
-Ho pulito la scheda madre e la GPU dalla polvere.
-NON ho scollegato ne GPU, ne RAM in tutto il procedimento (non era necessario, lavoravo bene con lo spazio che avevo visto che ho un case piuttosto spazioso)

Ho pulito tutto con un panno standard di quelli per la polvere, che si usano in casa.

ho pulito la cpu dalla pasta termica secca (in questo caso ho inumidito un po il panno, ma giusto il necessario per togliere la pasta, poi ho comunque passato della carta assorbente tamponando la cpu delicatamente in modo da togliere eventuale umidità residua) in ogni caso in tutto ciò non ho mai lavorato sui pin della cpu ovviamente, ma solo sulla parte superiore sulla quale va messa la pasta termica e prima di ricollegare il tutto ho aspettato un bel po di tempo per evitare che ci fosse ancora dell'umidità residua.

una volta ricollegato il pc, e provato ad accendere, ho visto che questo non va.
Quando collego l'alimentatore al pc, sulla scheda madre si accende il led "Onboard LED (SB_PWR)" che trovate sul manuale della mobo nella tabella a pagina 1-7.
Questo mi fa pensare che la scheda madre funzioni e non sia bruciata, e quindi aihmé potrebbe essere il processore. Quello che però non mi torna e che comunque il PC non da segni di vita, quando invece se fosse bruciata la CPU, le ventole di raffreddamento dovrebbero comunque partire al passaggio di corrente (o sbaglio??)
Quello che non capisco quindi è se potrebbe essere la cpu che non funzionando blocca il flusso di corrente su tutto il pc, oppure la scheda madre che è bruciata in qualche punto (ma allora perchè si accende quella spia? la spia accesa mi fa pensare che la scheda madre rilevi il fatto di essere collegata alla corrente ma poi per altri motivi, non parte.

Questa mattina ho quindi smontato tutto di nuovo (questa volta ho proprio il pc completamente smontato) e ho provato a collegare solo una ventola sulla scheda madre (e la cpu che non ho mai tolto dalla sua sede). anche in questo caso, la ventola non parte, quindi non c'è proprio passaggio di corrente sui circuiti.

Chiedo quindi a voi, quali prove posso fare, cosa mi consigliate di provare per capire dove potrebbe essere il problema?
Vi ringrazio in anticipo.
 

DareDevil_

Drift King
Staff Forum
Utente Èlite
15,072
7,286
CPU
Ryzen 5 2600
Dissipatore
Cooler Master TX3-EVO
Scheda Madre
Gaming Plus MAX
Hard Disk
Sabrent Rocket NVME 256GB+A400 120GB+P300 1 TB
RAM
16 GB DDR4 3200 MHz
Scheda Video
GTX 770 Twin Frozr IV 2 GB
Monitor
24" Full HD 144hz
Alimentatore
Evga B3 550
Case
TG5 PRO RGB
Sistema Operativo
Windows 10
Buongiorno a tutti.
Da un po di tempo il mio pc aveva bisogno di un po di pulizia interna dalla polvere accumulata con il tempo.
Ieri pomeriggio, grazie anche alla noia di questi giorni di isolamento in casa, ho deciso finalmente di smontarlo per pulirlo e rimetterlo in sesto.
Ho smontato il PC, ho tolto la polvere, ho cambiato la pasta termica della cpu e l'ho rimontato.
Nel momento dell'accensione però, il pc non ha dato segni di vita.
Ho quindi provato ieri sera, e stamattina a smontarlo e rimontarlo di nuovo. Nulla da fare, il pc sembra essere morto.

A causa della situazione in cui tutta l'Italia si trova, mi trovo in difficoltà nell'uscire per portare i singoli pezzi da un tecnico che quindi potrebbe verificare singolarmente, cosa funziona e cosa invece potrebbe essersi bruciato.
Il motivo per cui scrivo qui, è quindi quello di cercare un po di chiarezza su cosa potrebbe essersi bruciato, grazie al vostro supporto.
Spiego ora con calma cosa ho fatto nel pulirlo e nel rimontarlo, poi dirò quali sono i (soli) segni di vita del PC ora quando lo connetto alla corrente e magari con un po di fortuna verrò a capo di cosa potrebbe essere rotto.

Partiamo con il mio hardware, che oramai inizia ad essere vecchiotto.
Abbiamo:

CPU: Intel core I5 - 2310
RAM: 6 giga, nessuna marca particolarmente blasonata, ho ripreso una vecchia ram di un fisso da cui ero partito per montare il mio PC
MOBO: Intel P8H61-M PRO (qui le specifiche: MOBO Specifiche , qui i manuali in varie lingue: MOBO Manuals)
GPU: Sapphire Radeon R9 290 Tri-X
ALIMENTATORE: Thermaltake Paris 650W

Per quanto riguarda la pulizia, ho scollegato l'alimentatore, tolto le paratie laterali del case ed ho iniziato a smontare alcuni pezzi (non tutti, per quello che dovevo fare è stato sufficiente togliere di mezzo alimentatore e sistema di raffreddamento)

-Ho pulito a parte alimentatore, ventole e dissipatore della cpu
-Ho pulito la scheda madre e la GPU dalla polvere.
-NON ho scollegato ne GPU, ne RAM in tutto il procedimento (non era necessario, lavoravo bene con lo spazio che avevo visto che ho un case piuttosto spazioso)

Ho pulito tutto con un panno standard di quelli per la polvere, che si usano in casa.

ho pulito la cpu dalla pasta termica secca (in questo caso ho inumidito un po il panno, ma giusto il necessario per togliere la pasta, poi ho comunque passato della carta assorbente tamponando la cpu delicatamente in modo da togliere eventuale umidità residua) in ogni caso in tutto ciò non ho mai lavorato sui pin della cpu ovviamente, ma solo sulla parte superiore sulla quale va messa la pasta termica e prima di ricollegare il tutto ho aspettato un bel po di tempo per evitare che ci fosse ancora dell'umidità residua.

una volta ricollegato il pc, e provato ad accendere, ho visto che questo non va.
Quando collego l'alimentatore al pc, sulla scheda madre si accende il led "Onboard LED (SB_PWR)" che trovate sul manuale della mobo nella tabella a pagina 1-7.
Questo mi fa pensare che la scheda madre funzioni e non sia bruciata, e quindi aihmé potrebbe essere il processore. Quello che però non mi torna e che comunque il PC non da segni di vita, quando invece se fosse bruciata la CPU, le ventole di raffreddamento dovrebbero comunque partire al passaggio di corrente (o sbaglio??)
Quello che non capisco quindi è se potrebbe essere la cpu che non funzionando blocca il flusso di corrente su tutto il pc, oppure la scheda madre che è bruciata in qualche punto (ma allora perchè si accende quella spia? la spia accesa mi fa pensare che la scheda madre rilevi il fatto di essere collegata alla corrente ma poi per altri motivi, non parte.

Questa mattina ho quindi smontato tutto di nuovo (questa volta ho proprio il pc completamente smontato) e ho provato a collegare solo una ventola sulla scheda madre (e la cpu che non ho mai tolto dalla sua sede). anche in questo caso, la ventola non parte, quindi non c'è proprio passaggio di corrente sui circuiti.

Chiedo quindi a voi, quali prove posso fare, cosa mi consigliate di provare per capire dove potrebbe essere il problema?
Vi ringrazio in anticipo.
Prima di tutto effettua un CLEAR CMOS, vedi se così parte.
Se non va, prova ad avviare con un banco di RAM alla volta.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento